Archivi tag: immigrazione

Scritto il alle 12:24 da Redazione Finanza.com

Gli Stati Membri dell’Unione Europea devono definire una forte azione congiunta superando gli interessi nazionali. Basta perdere tempo, servono risultati. E’ il messaggio che Save the Children indirizza ai capi di stato e di governo dei paesi membri all’apertura del … Continua a leggere

Scritto il alle 11:00 da Redazione Finanza.com

CHI E’ L’AUTORE DELLO STUDIO Devinn Jani è l’informatico che ha realizzato la cartina – sulla base dello studio condotto dalle Nazioni Unite circa i flussi migratori del 2013 – degli spostamenti su scala mondiale degli immigrati. In base a … Continua a leggere

Scritto il alle 12:28 da Redazione Finanza.com

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, cambia le regole in tema di immigrazione. Durante un discorso alla nazione, in diretta tv dalla East Room, Obama ha illustrato l’azione che regolarizza 5 milioni di immigrati.    

Scritto il alle 17:44 da Redazione Finanza.com

Oggi il capo della Commissione europea, in visita a Lampedusa dopo la strage del naufragio, ha promesso di rivedere le politiche di asilo europee e ha annunciato 30 milioni all’Italia per l’immigrazione.

Articoli dal Network di Finanza.com
Opzioni e Future 22 Ottobre. I principali indici azionari giovedì hanno avuto movimentazioni e c
China Evergrande Group ha fornito fondi per pagare gli interessi su un'obbligazione in dollari U
Cara Chiara, in questo momento non è facile per noi condividere la tristezza del nostro cuore,
Il futuro è incerto, da sempre, e mai come oggi ci sono tante varianti che possono condizionare
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Opzioni e future 21 Ottobre. Gli indici azionari mercoledì si sono stabilizzati in modo eterogen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Come abbiamo più volte detto, la bolla immobiliare cinese non ci ha certo colti impreparati, er
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fondatore
Ok, lo studio della FED di Atlanta sul PIL USA, il noto GDPNow, sempre stato molto “aggressivo