Archivi tag: condanna

Scritto il alle 12:14 da Redazione Finanza.com

Bradley Manning, la talpa nell’esercito Usa, è stato condannato a 35 anni di carcere e congedato con disonore dall’esercito. Il militare americano di 25 anni aveva passato nel 2010 documenti militari e diplomatici a Wikileaks nel tentativo di mostrare quelli … Continua a leggere

Scritto il alle 12:06 da Redazione Finanza.com

La Cassazione ha confermato la condanna a Silvio Berlusconi a 4 anni di reclusione per frode fiscale nell’ambito del processo sui diritti televisivi di Mediaset. Condanna che verrà ridimensionata a 1 anno per via dell’indulto. Rinviata invece alla Corte di … Continua a leggere

Scritto il alle 11:57 da Redazione Finanza.com

Mediaset rimbalza a Piazza Affari dopo il tonfo di ieri, innescato dalla condanna del Tribunale di Milano a Silvio Berlusconi nell’ambito del processo Ruby. Bene anche Mondadori, che reagisce alla sentenza. ma l’agenda del cavaliere è fitta di appuntamenti giudiziari. … Continua a leggere

Scritto il alle 17:30 da Redazione Finanza.com

La Corte d’appello di Bologna ha confermato le condanne in primo grado per Cesare Geronzi e Matteo Arpe per la vicenda delle acque minerali siciliane Ciappazzi, filone del crac Parmalat.

Articoli dal Network di Finanza.com
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a
Continua la tendenza rialzista dei mercati azionari ma occhio alla decorrelazione quanto mai normale