Pmi: il ‘cfo virtuale’ per gestire business plan e muoversi nel controllo di gestione

Scritto il alle 14:03 da Redazione Finanza.com

Il 2021 si è chiuso con un importante passo per Yeap, startup operativa dal 2018 e fondata da Andrea Zaccheo, Renato Guarneroli e Paolo Pedroni per supportare le Pmi con soluzioni “chiavi in mano” nella gestione del business plan e nel controllo di gestione. La società ha avviato una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma partecipata da Intesa Sanpaolo, BacktoWork24.com, per attrarre nuovi investitori e accelerare la crescita della società.

Andrea Zaccheo, ceo & co-founder di Yeap, racconta a Finanza.com come è nata l’idea del ‘cfo virtuale’, ma anche i futuri passi della società, tra cui l’internazionalizzazione e una possibile quotazione.

Quando e come nasce l’idea di Yeap, il CFO virtuale? Quali sono i vostri elementi distintivi, cosa vi differenzia sul mercato?
Come spesso accade Yeap nasce da un’esigenza di mercato che abbiamo vissuto personalmente; noi stessi nel cercare soluzioni in questo settore ci siamo trovati davanti a piattaforme Saas complete ma molto complesse che richiedevano più applicativi e la presenza di personale specializzato. Abbiamo, così, individuato un segmento di mercato scarsamente presidiato e iniziato a costruire la nostra offerta.
Il mercato di riferimento è costituito da un bacino di 125mila Pmi italiane con fatturato compreso tra 0,5 e 10 milioni di euro; principalmente caratterizzate da un utilizzo basico di sistemi IT, processi decisionali verticistici e un profilo gestionale non strutturato. Business planning, pianificazione, definizione budget e controllo di gestione consentono di rendere più efficiente la gestione dell’azienda, facilitare la raccolta di capitali con investitori, banche e mercato e minimizzare il rischio d’impresa. Richiedono la presenza di un cfo (che spesso manca) e modalità di gestione adeguate soprattutto nei periodi di discontinuità e di crisi.

Abbiamo, quindi, realizzato una piattaforma Saas che si posiziona come una sorta di “cfo virtuale”: consente alle aziende di integrare i dati storici con quelli previsionali, valutare i bilanci storici, elaborare e valutare i bilanci previsionali, definire il budget di breve termine e monitorare i consuntivi di periodo. Inoltre, permette di confrontare le performance con quelle dei maggiori competitor. Yeap è, inoltre, uno strumento pronto per supportare le aziende e i loro consulenti nell’implementare il codice della crisi d’impresa, già parzialmente entrato in vigore e pienamente operativo dal 2023, alle cui norme si dovranno adeguare tutte le imprese.

Quali sono le principali strategie future che punta a realizzare? E dove pensa di vedere Yeap tra 5 anni?
Attualmente l’obiettivo è crescere e consolidarci sul territorio italiano, anche attraverso partnership strategiche e il supporto di eventuali investitori; a dicembre 2021 abbiamo, infatti, avviato una campagna di crowdfunding – ancora in corso su BacktoWork – e puntiamo nel medio termine a chiudere un ulteriore round A di raccolta (partner strategico o industriale) per finanziare lo tep di scale up vero e proprio.

C’è il pensiero di un progetto di quotazione, in Italia o all’estero?
Sicuramente è previsto uno step con l’internazionalizzazione per entrare in mercati diversi dal momento che il modello e il prodotto si potrebbero adattare altri mercati. La quotazione potrebbe essere una soluzione da valutare in relazione all’evolversi del progetto.

Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Oggi scadranno tutte le opzioni mensili su indici ed azioni. Si inizia alle 9,02 con le Mibo, si con
Uno dei tasselli più pesanti, conseguente della guerra Russo Ucraina, è sicuramente l’impenn
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Mercati che, dopo tre giorni di illusoria risalita, sono di nuovo ripiombati nel trend di fondo riba
Inutile ricordare che siamo grati agli amici di Hedgeye, grandi professionisti con il loro spett
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Quanto sta accadendo a livello macroeconomico è noto a tutti. Il rallentamento non è solo nei
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Nulla di particolarmente interessante in questi  giorni, in cui i mercato continuano a provare
La giornata di ieri, grazie anche alla chiusura delle posizioni in copertura ed hedging di gamma, è