Servizi finanziari tra i più a rischio di attacco informatico. Come proteggersi?

Scritto il alle 12:52 da Redazione Finanza.com

Il periodo di pandemia non ha fermato le attività criminali sul web, che anzi hanno con ogni probabilità trovato un maggior numero di occasioni, a causa di un più intenso uso della rete da parte di una platea allargata di utenti durante i mesi di lockdown. I primi sei mesi del 2020 hanno fatto registrare un aumento del +26,6% (rispetto all’anno scorso) degli utenti che hanno ricevuto un avviso di un attacco informatico ai danni dei loro dati personali. E proprio le operazioni bancarie e i servizi finanziari sono gli attacchi più frequenti.

I siti di servizi finanziari tra gli account più rubati
La maggior parte degli account sottratti nel primo semestre 2020 (il 73,2%, per la precisione) si riferisce ai siti di intrattenimento, soprattutto di giochi online e di streaming. Al secondo posto si piazzano quelli dei portali dedicati ai servizi finanziari, in particolare banking, piattaforme exchange di criptovalute o servizi di pagamento, con una quota del 18,7% del totale. Questa tipologia risulta particolarmente pericolosa perché potrebbe comportare rilevanti perdite economiche per le vittime di furto, così come nel caso degli account di e-commerce, nei quali si verifica il 6,5% dei furti. Infine, da un punto di vista più personale, ma non meno importante poiché coinvolge ormai la vita quotidiana di moltissime persone, l’1,6% dei furti rilevati è relativo agli account dei social media.

Italia tra i paesi più colpiti nel mondo
Scorrendo la classifica dei paesi maggiormente colpiti dal fenomeno del furto di email e password online si osservano ai primi posti Stati Uniti, Russia, Germania e Francia, seguiti dal Regno Unito e dall’Italia, che occupa il sesto posto assoluto. Completano la top 10 Polonia, Repubblica Ceca, Canada e Giappone.

Come proteggersi?
Per proteggere i nostri dati personali è fondamentale adottare comportamenti individuali virtuosi. CRIF indica 6 consigli per proteggersi da furti d’identità e truffe digitali:
1- Aggiornare i software. L’update permette di migliorare costantemente la sicurezza di sistemi operativi e programmi, oltre che aggiungere funzionalità extra.
2- Installare un antivirus. I programmi specializzati che difendono i dispositivi dall’attacco di virus e altre minacce sono determinanti per mantenere al sicuro i propri dati.
3- Fare il backup dei dati. Un regolare backup dei dati più importanti è fondamentale per poterli ripristinare in caso di necessità e non rischiare di perderli.
4- Proteggere i dispositivi. Pin, password, touch o face ID: i blocchi per l’accesso ai dispositivi, anche con controllo remoto, impediscono che vengano usati da altri senza consenso.
5- Attenzione a messaggi, email e telefonate sospette. Diffidare di qualsiasi tentativo di contatto che richieda informazioni personali o finanziarie è una regola da tenere sempre a mente.
6- Affidarsi a servizi di monitoraggio. Scegliere soluzioni specifiche per il controllo della circolazione dei propri dati sul web è la strategia ideale per avere una protezione più completa.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La pandemia non frena la voglia di shopping degli italiani, pronti ad approfittare delle promozioni
Secondo gli analisti della banca d'investimento tedesca Deutsche Bank, l'appeal di Bitcoin come
Ieri un'incredibile Lilli Gruber, che probabilmente ha ricevuto precise istruzioni di fare press
Scheda con migliori rendimenti, scadenze, taglio minimo, codice ISIN delle obbligazioni corporate
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo gran lavoro di ricopertura con nuovi ingressi
Dopo un bel rimbalzo, secondo l'interpretazione del COT report, il mercato sembra preferire una
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Guest post: Trading Room #382. La resistenza della settimana scorsa non ha fermato la positività
Mentre gli algoritmi ogni lunedi festeggiano l'arrivo di un nuovo vaccino e i fessi si preparano
Mercati europei positivi in scia alle news positive sul vaccino. Ftse Mib: l'indice italiano orma