Nasce SkillsJobs Fair, la prima fiera virtuale del lavoro aperta tutto l’anno

Scritto il alle 13:04 da Redazione Finanza.com

Cercare lavoro al tempo del Covid può diventare una mission impossible. Oltre a uno scenario scoraggiante per l’occupazione con il rischio di licenziamenti nei prossimi mesi, si aggiungono le forti difficoltà pratiche di incontro e selezione del personale, sia per i candidati sia per le imprese e le agenzie. In questo contesto, arriva però una buona notizia: nasce SkillsJobs Fair, la prima fiera virtuale del lavoro aperta tutto l’anno. Una piattaforma di incontro tra domande e offerta di lavoro, con specifici stand anche per università e società no profit.

La fiera si sviluppa su quattro padiglioni. Il primo è dedicato alle aziende e startup che cercano personale, il secondo è dedicato alle aziende che offrono servizi agli HR Manager, il terzo è dedicato alle scuole e università per poter gestire l’orientamento, e infine il quarto padiglione dedicato alle onlus, enti, associazioni e istituzioni.

Su SkillsJobsFair.com si trovano aziende che pubblicano le loro ricerche di personale, con possibilità di effettuare video colloqui o chattare direttamente con i selezionatori, eventi di formazione gratuiti o a pagamento all’interno della SJ Arena (apertura a dicembre), brochure e pdf delle attività e la possibilità di essere segnalati automaticamente a tutte le aziende in cerca.

L’ingresso alla fiera virtuale è gratuito per tutti i visitatori. Ogni persona in cerca di nuove opportunità non dovrà far altro che registrarsi una sola volta attraverso i link che portano a SkillsJobs.it per poter essere valutato su ogni opportunità e attendere il contatto delle aziende che lo stanno cercando.

 

Perché nasce la fiera virtuale del lavoro
Nel secondo trimestre 2020 si sono persi quasi mezzo milione di posti di lavoro tornando ad aumentare le differenze di genere con un tasso di occupazione tra le donne più in calo rispetto agli uomini (donne 4,7%, uomini 2,7%), aumentano fortemente gli inoccupati soprattutto tra i giovani 15-34 anni in maggioranza nel Sud. Alla luce di questo quadro è nata questa iniziativa, con l’obiettivo di ripensare ai processi per la selezione del personale e la ricerca di lavoro, con un nuovo rilancio dell’attività e una nuova forma.

Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 24 - 28 Gennaio 2022
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 24 - 28 Gennaio 2022
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 2
Sono stati due anni incredibili, dove qualcuno ha anche criticato duramente certe strategie di i
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi Tecnica Cede il supporto dei 27200 dovuto alla compressione ribassista e va, con upper maru
Il video è la naturale continuazione di quanto abbiamo pubblicato la settimana scorsa. Non vi ant
La tensione inizia a farsi sentire e la volatilità prende piede. Il risparmiatore non è più a
Ftse Mib. Con la brutta partenza di oggi, l’indice si trova al test dei 27.200 punti, il cui brea
IL CHARM Oggi facciamo un approfondimento tornando alle greche. Sappiamo che sono valori che ci a