Estate 2020: stessa spiaggia, ma tariffe diverse. Rincari fino al 35%

Scritto il alle 14:19 da Redazione Finanza.com

Anche quest’anno stessa spiaggia stesso mare? Non proprio. Perché i gestori degli stabilimenti balneari si sono dovuti adeguare alle nuove linee guida decise il 25 maggio scorso dal governo, apportando nuove misure alla normalità e anche nuove tariffe. E’ ciò che emerge dall’ultimo studio sull’estate 2020 realizzato da Altroconsumo.

 

A ogni ombrellone almeno 10 mq di spazio
Innanzittutto, si vedranno nuove misure alla normalità per garantire la protezione dei clienti e dello staff. Nessuno stabilimento balneare ha istallato i divisori in plexiglass sulla spiaggia ma in tutti i lidi sono rispettate le distanze fra gli ombrelloni: minimo 10 mq di spazio per ognuno. Sotto l’ombrellone ai clienti è permesso non indossare la mascherina, ma è obbligatorio utilizzarla al bar della spiaggia o quando si interagisce con altre persone. In alcuni bagni è stata chiusa l’area giochi per i bambini e in altri l’ingresso è stato contingentato. Inoltre, in alcuni lidi non è possibile ricevere ospiti esterni allo stabilimento (alcuni di questi non lo permettevano nemmeno in precedenza).

Tariffe balneari più care
I lidi si sono trovati a fare i conti con altre misure da adottare, come la disponibilità di gel igienizzante per le mani e l’inserimento di segnaletiche e informative ad hoc sulla spiaggia e nei bar. Tutti questi provvedimenti hanno comportato sia dei costi aggiuntivi diretti sia la possibilità di entrate più basse a causa della minore disponibilità di ombrelloni. E quindi tariffe più alte. Per il mese di agosto per un ombrellone e due lettini, l’incremento tariffario medio è del 5% per l’abbonamento mensile, del 15% per il settimanale e del 12% per il giornaliero.

Per quanto riguarda la tariffa giornaliera, il maggiore incremento viene riscontrato a Finale Ligure dove i bagnanti pagheranno il 35% in più. Sempre a Finale Ligure, tuttavia, si registra l’unico caso di riduzione della tariffa per l’abbonamento mensile (-13%), strategia probabilmente volta a favorire la clientela più fidelizzata che passa l’intero mese in loco.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha mostrato i muscoli con una performance di oltre il 2% e anche un
Complice la crisi determinata dalla pandemia è aumentato notevolmente il numero delle famiglie che
Un percorso che era già segnato e che questa slide creata con dati di FMI e Banca Mondiale cert
Ad un giorno dalle scadenze tecniche del mese di Luglio andiamo ad analizzare le movimentazioni mone
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mondo ha reagito in modo deciso e coeso alla problematica Covid-19. Le banche centrali di tu
Ftse Mib. L'indice ritorna a quota 20.000 punti recuperamendo alla debolezza di ieri. Al ribasso, i
Questa notte o forse meglio, questa mattina all’alba, sembra si sia raggiunto un accordo sul
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercati: brutta chiusura ieri per il Nasdaq in attesa delle trimestrali USA e a causa della notizia