Startup: in arrivo la birra che abbassa il picco glicemico ed è più digeribile

Scritto il alle 12:44 da Redazione Finanza.com

Una miscela rivoluzionaria, tracciabile e sostenibile. Questi gli ingredienti di Heallo, startup milanese che ha brevettato una birra artigianale più leggera, digeribile e che abbassa il picco glicemico. I due fondatori, infatti, Francesca Varvello, tecnologa alimentare, e Franco Varvello, imprenditore cerealicolo, hanno ideato un processo di estrazione di particolari fibre solubili (JAX+) che riducono il picco glicemico nel sangue dopo i pasti, picco che favorisce l’accumulo di grasso a danno della salute.

La tecnologia JAX+ è stata applicata per ora alla produzione di una nuova birra artigianale di maggiore digeribilità: la Fravort, 4,9 gradi, che sarà prodotta dal birrificio della Valsugana e sarà in vendita entro questo mese a Milano, Firenze e Napoli in bar e pizzerie. “Procediamo con rigore scientifico grazie al supporto tecnologico dell’Università di Pavia, dell’Università di Napoli e del Consorzio Tefarco Innova”, hanno precisato da Heallo. Il brevetto ha ricevuto il parere tecnico positivo e i test clinici indipendenti applicati a questa birra hanno mostrato una riduzione del 42% della risposta glicemica rispetto all’originale, senza alterarne gusto e profumo. Un test simile su succhi di frutta, ha visto l’impatto glicemico ridursi del 23%, aprendo la prospettiva a interessanti e molteplici sviluppi di business del prodotto.

 

La ricerca è infatti ai suoi esordi, e da Heallo anticipano che ci saranno a breve nuovi sviluppi negli ambiti dello zucchero e del riso, del cacao e del caffè. “Stiamo lavorando a un progetto con Peroni per sviluppare insieme una birra con queste proprietà e anche a un prototipo di zucchero più “healthy” in partnership con Coprob (cooperativa produttori bieticoli) da inserire nella filiera di produzione – racconta la Ceo Francesca Varvello – Nel futuro svilupperemo nuovi prodotti più digeribili a base di riso che consentano un migliore assorbimento dei carboidrati complessi, limitando il picco glicemico”.

Due i modelli di business: da un lato lo sviluppo della tecnologia dedicata ad aziende partner per la creazione di nuovi prodotti a basso impatto glicemico, dall’altro la produzione di un ingrediente che possa essere aggiunto ad alimenti che contengono carboidrati e zuccheri, per ridurne l’indice glicemico, attraverso lo sviluppo di prodotti in ambito medico e parafarmaceutico.

Dai dati statistici emerge infatti un consumo di zucchero troppo elevato: l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un consumo giornaliero non superiore ai 25 gr di zucchero, ma il consumo medio è sugli 80 a persona. Basti pensare che i malati di diabete sono cresciuti da 108 milioni nel 1980 a 422 nel 2014 (dati OMS).

Il progetto JAX+ ha immediatamente ricevuto diversi riconoscimenti. Premiata, dal programma Kickstarter di Zurigo nel 2019 e, pochi giorni fa, anche dal FoodTech Accelerator di Deloitte dove è stata scelta assieme ad altre 8 start up tra oltre 600 candidature internazionali. senza contare che la startup è stata selezionata da Ceresio Investors, gruppo bancario svizzero, per un club deal in un aumento di capitale di Heallo, che gli permetterà di accelerare il processo di crescita.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Guest post: Trading Room #513. Il grafico FTSEMIB weekly continua nella sua corsa rialzista, con u
"Governare è far credere" o forse più, "il fine giustifica i mezzi", ma il significato è chia
Malgrado tutto le tendenze sono mantenute e siamo arrivati ad un passo dal target. E ovviamente ades
Iniziamo con le buone notizie. In Germania, crollano la produzione industriale e i consumi e
FTSEMIB 40 AGGIORNAMENTO DEL 29 FEBBRAIO 2024   Il grafico dei prezzi conferma visivamente
29 febbraio 2024 UNICREDIT Lettura grafica e analisi dei posizionamenti monetaria relativi alla sc
Come vedremo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli, le ultime minute hanno rivelato c
Guest post: Trading Room #512. Il grafico FTSEMIB weekly ha raggiunto vette importanti ma anche un
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi