Regali Natale 2019: sotto l’albero soprattutto abbigliamento e libri, ma c’è chi sogna un viaggio

Scritto il alle 12:09 da Redazione Finanza.com

Manca ormai meno di un mese al Natale e la corsa ai regali è già partita, come testimoniamo i risultati delle vendite nei giorni del Black Friday e del Cyber Monday (il classico avvio dello shopping natalizio in Usa). Eventi che hanno letteralmente conquistato anche i consumatori nostrani.

E anche a Natale gli italiani mettono la famiglia al primo posto, con metà del budget destinato a un solo famigliare. E se gli uomini pensano al partner, le mamme sono invece più propense a far felici i figli. Questo uno dei trend che emerge dall’Osservatorio Compass, società di credito al consumo del Gruppo Mediobanca, dedicato al Natale.

A quanto ammonterà la spesa degli italiani per le strenne natalizie?

Se si guarda al portafoglio, il budget medio di spesa è di 322 euro, in leggero calo rispetto ai 330 euro del 2018. Secondo l’osservatorio, la maggior parte spenderà fino a 250 euro (46%), ma c’è chi andrà oltre con una spesa compresa tra i 251 e i 500 euro (26%) e tra i 501 e 750 euro (9%). Alcuni potranno arrivare fino ai 1000 euro (4%) o addirittura oltrepassare questa soglia (2%). Oltre metà delle famiglie italiane spenderà, in ogni caso, quanto lo scorso anno (58%), anche se qualcuno potrà permettersi qualche sfizio in più (18%). Aumenta la quota di budget destinata all’elettronica/elettrodomestici e all’abbigliamento, a cui si riserva complessivamente circa il 60% del totale.

Sotto l’albero soprattutto abbigliamento e libri, ma c’è chi preferirebbe un viaggio

Come spesso accade, per molti italiani anche questo Natale sarà un’occasione per rinnovare il proprio guardaroba: abbigliamento, calzature e accessori sono sempre tra i regali preferiti (41%), specialmente per gli under 35 (51%). C’è però chi sogna anche di ricevere in dono dei biglietti aerei (29%), mentre altri preferirebbero un prodotto informatico (23%) o di telefonia (20%), altri ancora libri e riviste (20%), che fanno gola soprattutto agli over 55 (24%).

Cresce l’e-commerce, predominante in alcuni settori

Circa un terzo degli italiani comprerà i propri regali esclusivamente online (32%), in aumento rispetto al 30% del 2018. È soprattutto per i beni “immateriali” che si preferisce l’e-commerce. Vale soprattutto per i biglietti per concerti ed eventi (con l’80% che li acquisterà online), viaggi e biglietti aerei (76%), videogiochi (75%). Ma non solo: anche i prodotti di telefonia (63%), i grandi elettrodomestici per la cottura (58%), libri e riviste (55%) e i televisori (55%) vedono una preponderanza dall’acquisto online. Nei negozi ‘fisici’ si predilige l’acquisto di prodotti alimentari (83%), abbigliamento (66%), prodotti per la cura della persona (58%) e grandi elettrodomestici da lavaggio (56%).

L’anno che sta per volgere al termine è stato un anno complesso nel percepito degli intervistati, con particolare riguardo alla situazione generale dell’Italia. Solo per il 16% l’economia nazionale è migliorata nell’ultimo anno, mentre per ben il 40% è peggiorata. Evidenze che si confermano, nonostante qualche differenza, quando l’analisi si sposta alla sfera economica della famiglia: il 19% ritiene che la propria famiglia stia meglio rispetto al 2018, il 30% peggio.

Interrogati sulle prospettive per il 2020, gli italiani mostrano un maggiore ottimismo: il 28% pensa che l’economia italiana migliorerà nel nuovo anno, così come il 32% lo pensa delle finanze della propria famiglia. Ma c’è anche chi crede possano entrambe peggiorare, il 29% lo pensa del Paese, il 18% del nucleo familiare.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Qual è il tetto massimo, cosa comporta e quali sono le multe o sanzioni Anche se non è proprio
Al via la nuova edizione di Open-F@b Call4Ideas che quest'anno andrà a caccia di progetti, idee e m
Oggi è stato il giorno del BTP Futura e in molti si pongono la domanda SE conviene oppure no sott
Mentre in America ogni giorno è un record di contagi per il momento senza incremento dei decess
Mercati: apertura in forza in scia ai mercati asiatici, in particolare quelli cinesi sono in forte
Analisi Tecnica Sebbene l'uscita dal triangolo sia ritardata (in genere a 2/3 della sua durata) l
Stoxx Giornaliero Buonasera a tutti, riprendiamo il discorso ciclico e ganniano che riguarda
DJI Giornaliero Buonasera a tutti e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile che
Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 8)