Startup al femminile: al via il programma di accelerazione MIA-Miss In Action, domande entro febbraio

Scritto il alle 11:18 da Redazione Finanza.com

Al via la seconda edizione di MIA-Miss In Action, il programma di accelerazione dedicato alle startup al femminile, promosso da Digital Magics e dal Gruppo BNP Paribas, che ha l’obiettivo di supportare la creazione di imprese digitali tecnologiche che siano fondate o che abbiano per la maggioranza del team una rappresentanza femminile. L’idea nasce dal fatto che nell’ecosistema dell’innovazione italiano le imprenditrici sono ancora molto poche: infatti secondo le recenti rilevazioni del Mise, solo il 13,5% è costituito da donne.

 

L’obiettivo di MIA–Miss In Action è quello di aiutare l’imprenditoria femminile, sostenendo le startup più meritevoli nello sviluppo dei loro prodotti o servizi innovativi che si esprimano nei settori di smart home, smart mobility, open banking, CSR, welfare, well-being, insurtech, banking, investments, real estate e fintech.

Le startup o PMI innovative composte per la maggior parte da donne, potranno quindi candidarsi per partecipare all’iniziativa sul sito dedicato www.missinaction.it.
Tra tutte le candidature ricevute entro il 2 febbraio 2020, verranno selezionate 10 startup innovative tecnologiche, che avranno la possibilità di presentare i loro progetti, durante la giornata dell’Innovation Day del 3 marzo 2020, nell’ambito della quale una commissione, composta da Digital Magics, dal Gruppo BNP Paribas e da una giuria di eccellenza tutta al femminile di top (manager, imprenditrici e business angels) sceglierà le 3 migliori startup che avranno accesso al Programma di Accelerazione e le supporterà nell’execution della loro idea fino al “go to market”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Mentre l'Italia è pervasa dal timore per il coronavirus, probabilmente anche eccessivo, negli S
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
FTSE MIB: Quella di ieri è stata la peggior seduta dal giugno 2016 (referendum Brexit) per l'indic
È smartworking la parola d’ordine di questi giorni per le imprese che devono affrontare l’e
CORONAVIRUS: se NON è così pericoloso, perché bisogna STARE a casa? Andiamo fuori dal seminato
Dopo il lunedì nero di tutti i listini mondiali andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori e