Ponte Ognissanti: 6,7 milioni di italiani in viaggio. Quali sono le mete più gettonate?

Scritto il alle 10:33 da Redazione Finanza.com

L’annunciato ‘ribaltone climatico’ non frena la voglia di vacanza degli italiani, che si preparano a passare il ponte Ognissanti fuori porta. Secondo le stime di Federalberghi ben 6,7 milioni di italiani saranno in viaggio questo fine settimana, l’11% della popolazione. Le proiezioni per la festa appaiono nel complesso positive anche dal consueto monitoraggio del CST per Assoturismo Confesercenti che ha rilevato un tasso di occupazione del 74% delle strutture ricettive disponibili.

 

Le mete più gettonate
Ben l’88% dei vacanzieri italiani resterà in Italia e sceglierà in primis le località d’arte (31%), in particolare le città come Venezia, Firenze, Matera, Napoli, Verona, Bologna, Ferrara, Spoleto e Torino sono quelle più richieste. Qui si registra un tasso di occupazione delle strutture di oltre il 90%.

Segue la montagna, scelta dal 24% dei turisti italiani. Secondo l’indagine Cst per Assoturismo Confesercenti, per le località montane e del termale i tassi rilevati sono rispettivamente dell’86% e dell’87%. Il 12% si recherà al mare, dove il flusso di prenotazioni vede tassi di occupazione attesi del 72% delle strutture disponibili e al netto delle chiusure stagionali degli esercizi ricettivi. Stesso trend anche per le località lacuali che si attestano al 79% di occupazione.

 

I motivi non vacanza?
Chi resterà a casa indica come mancanza di soldi la ragione della propria scelta. Secondo Federalberghi infatti nel 44% dei casi gli intervistati hanno detto di aver rinunciato alla vacanza per mancanza di soldi. Il 27% per motivi familiari e il 36% afferma che intende andare in vacanza in un altro periodo.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
A due giorni dalle scadenze tecniche di Gennaio tutti i sottostanti sono rientrati esattamente all'i
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Inflation linked scontano tutto e diventano cari per le prospettive 2022-2023? Se parliamo di INF
Ieri Wall Street ha fatto festa, chiusa per festività. Non perché era il Blue Monday (dai che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Le mosse della FED hanno messo paura ai mercati ma al momento il mercato regge. Merito anche dei
Ftse Mib. Dopo il rimbalzo che ha caratterizzato la parte finale del 2021, il nostro indice ha ragg
Oggi, in occasione del Martin Luher King Day, è giornata di festa per il mercato americano. I dati
Per il rotto della cuffia, quindi, sembra che l’abbiamo svangata. Come vi ho illustrato nel we
Venerdì mattina, prima dell'uscita dei dati relativi alle vendite al dettaglio abbiamo scritto.