Agriturismi: la domanda aumenta del 7%, quasi metà dall’estero

Scritto il alle 12:32 da Redazione Finanza.com

La formula dell’agriturismo è sempre più gettonata, anche per le vacanze estive. Secondo l’analisi delle prenotazioni effettuata da Agriturismo.it, la domanda di queste strutture nella stagione calda è in aumento del 7% rispetto all’anno scorso. Il 54% delle richieste di soggiorni proviene dagli italiani, mentre il restante 46% della domanda arriva dall’estero. Tra gli stranieri, sono i tedeschi a preferire gli agriturismi italiani in estate, subito seguiti dagli inglesi, ma cresce la domanda di francesi e olandesi.

La Toscana è la regione preferita
La Toscana è la regione preferita da chi sceglie di trascorrere l’estate in agriturismo. E si conferma anche la più cara: un soggiorno in una delle strutture di questo territorio per quattro persone costa in media 121 euro a notte, contro i 72 euro della media nazionale. Al secondo e terzo gradino del podio ci sono Trentino Alto Adige e Sardegna, con quest’ultima che risulta anche la più economica tra le 10 regioni più richieste in questo periodo (78 euro a notte). Liguria, Marche e Sicilia sono le uniche altre regioni in classifica dove il costo del soggiorno rimane sotto i 100 euro a notte.

Provincia Regione Prezzo medio a notte per 4 persone
Grosseto Toscana € 96
Siena Toscana € 119
Bolzano Trentino Alto Adige € 103
Livorno Toscana € 82
Firenze Toscana € 134
Perugia Umbria € 106
Lecce Puglia € 86
Pisa Toscana € 120
Verona Veneto € 101
Sassari Sardegna € 76

Non solo natura
In estate, gli agriturismi diventano non solo luogo di relax, dove godersi natura e buon cibo, ma strutture dove cimentarsi anche in sport estremi e attività per tutta la famiglia. A Siena, ad esempio, è possibile fare una passeggiata a cavallo o fare yoga all’aria aperta, a Palermo viene proposto un corso di parapendio di tre giorni o un volo singolo o in tandem per gli inesperti, mentre a Perugia vengono organizzati corsi per imparare a leggere le cartine geografiche e la bussola e corsi di fotografia.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Anni e anni passati a navigare controcorrente, sul tavolo un'unica mappa, quella della storia, l
Ftse Mib: dopo aver testato il supporto di breve a 21.795 punti, l'indice italiano ha superato nuo
Il governo Conte 2 ha finalmente riunificato nella sua persona il confronto con le parti sociali che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Settembre può essere il momento giusto per cercare e trovare un nuovo lavoro e dare slancio all
Ftse Mib: l'indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorar
Oggi poche novità, in quanto ieri c'è stata la solita riunione della Federal Reserve, dove tra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: operatori cauti in attesa delle decisioni del Presidente della Fed. I mercati scommettono
I fondi negoziali della previdenza complementare non sono a prestazione definita. Sono a prestazione