Vino: un settore che brinda alla salute, +52% del fatturato negli ultimi 10 anni

Scritto il alle 16:30 da Redazione Finanza.com

Crescono fatturati e valore aggiunto per le aziende italiane che producono vino e uva. I dati su un campione di 3.000 aziende.

Publiée par Finanza.com sur Mardi 16 avril 2019

Bacco è di casa in Italia, che vanta 3.000 aziende legate alla produzione di vini e alla coltivazione di uva con risultati in crescita per fatturato, investimenti e occupazione. E’ ciò che emerge dall’Osservatorio Qualivita Wine e InfoCamere.

Oltre 11,2 miliardi di euro di fatturato nel 2018 e un valore aggiunto di 2 miliardi di euro, per una crescita che se per numero di imprese con bilancio depositato è stata pari al +33% in dieci anni, ha raggiunto il +52% in termini di fatturato e il +59% come valore aggiunto.

Una crescita evidente in questo spaccato del settore vinicolo che dà lavoro a 34.000 addetti nel 2018, dato che mostra un incremento del +123% in dieci anni (erano poco più di 15.200 gli addetti del 2009), e che evidenzia una capacità di investimento di queste imprese crescente negli anni con oltre 11 miliardi di investimenti nel 2018, +3,6% sull’anno precedente.

A livello territoriale, in Toscana, Puglia e Veneto si concentra un terzo delle aziende nel settore della produzione di vino e coltivazione di uva con bilancio depositato nell’ultimo anno e Siena, con 180 imprese, è la provincia italiana con maggior numero di società di capitali in questa particolare graduatoria.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib: partenza scattante tornando sopra i 21.000 punti. Non un grande momento per l'indice itali
Creare il primo tessuto al mondo dagli scarti dalle arance. E' questo che fa Orange Fiber, la Pm
Come scritto in settimana e come annunciato questa mattina salt l'accordo con la Cina, i mercati
  Ormai Donald Trump  è la star mediatica del mercato. E poter pensare che un tweet del PO
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: debole l'indice italiano torna sul target a 21.000 punti, primo supporto importante. Pesa
Come dice la vigneta ci stanno provando in tutte le maniere a distruggere il rendimento, a falro
Stavo tranquillamente lavorando alla traduzione di alcuni articoli sulle critpovalute che sempre
Ci avviciniamo a marce forzate verso le elezioni del nuovo Parlamento europeo. Non tutti hanno chiar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u