Vino: un settore che brinda alla salute, +52% del fatturato negli ultimi 10 anni

Scritto il alle 16:30 da Redazione Finanza.com

Crescono fatturati e valore aggiunto per le aziende italiane che producono vino e uva. I dati su un campione di 3.000 aziende.

Publiée par Finanza.com sur Mardi 16 avril 2019

Bacco è di casa in Italia, che vanta 3.000 aziende legate alla produzione di vini e alla coltivazione di uva con risultati in crescita per fatturato, investimenti e occupazione. E’ ciò che emerge dall’Osservatorio Qualivita Wine e InfoCamere.

Oltre 11,2 miliardi di euro di fatturato nel 2018 e un valore aggiunto di 2 miliardi di euro, per una crescita che se per numero di imprese con bilancio depositato è stata pari al +33% in dieci anni, ha raggiunto il +52% in termini di fatturato e il +59% come valore aggiunto.

Una crescita evidente in questo spaccato del settore vinicolo che dà lavoro a 34.000 addetti nel 2018, dato che mostra un incremento del +123% in dieci anni (erano poco più di 15.200 gli addetti del 2009), e che evidenzia una capacità di investimento di queste imprese crescente negli anni con oltre 11 miliardi di investimenti nel 2018, +3,6% sull’anno precedente.

A livello territoriale, in Toscana, Puglia e Veneto si concentra un terzo delle aziende nel settore della produzione di vino e coltivazione di uva con bilancio depositato nell’ultimo anno e Siena, con 180 imprese, è la provincia italiana con maggior numero di società di capitali in questa particolare graduatoria.

Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a
Continua la tendenza rialzista dei mercati azionari ma occhio alla decorrelazione quanto mai normale
  Abbiamo visto come è affascinante osservare la storia che ama fare la rima... http
8 febbraio 2024 UNICREDIT Lettura grafica e analisi dei posizionamenti monetaria relativi alla sca