Ecco le 50 aziende in Italia dove lavorare è un piacere

Scritto il alle 09:36 da Redazione Finanza.com

Un ambiente di lavoro sereno a livello psicologico, che favorisce l’equilibrio fra lavoro e vita privata e premia con una promozione chi lo merita davvero, in cui i manager agiscono in modo onesto secondo una solida etica nella loro attività aziendale, dove poter anche usufruire di particolari benefit. Non è fantasia. Esistono anche in Italia dei posti di lavoro dove tutto questo esiste davvero. Sono i “Best Workplace“, emersi dall’indagine di Great Place to Work Italia, che anche nel 2019, per il 18° anno consecutivo, ha presentato la classifica delle 50 migliori aziende in Italia dal punto di vista dell’ambiente di lavoro.

Quali sono gli aspetti che stanno più a cuore ai lavoratori?
Sono soprattutto i temi legati al benessere personale a farla da padrone. Nei Best Workplace, i feedback positivi sono più alti per quanto concerne la serenità delle ore passate in ufficio, la sensazione di lavorare in un ambiente familiare e di riscontrare nella quotidianità un buon equilibrio fra vita lavorativa e personale. Ma non è tutto, in queste aziende i datori di lavoro offrono benefit particolari e riconoscimenti speciali sulla base delle performance lavorative.

Un dato su cui c’è invece ancora parecchio da investire in Italia è la meritocrazia: infatti le domande con i risultati più bassi, anche fra le Best Companies, sono proprio quelle relative all’equità della retribuzione e alle promozioni, che non arrivano al 70% di risultati favorevoli.

Come l’ambiente di lavoro si riflette sulle performance aziendali
Il clima favorevole all’interno dell’azienda permette anche di far crescere il proprio business. C’è infatti un diretto rapporto tra la soddisfazione e la motivazione dei dipendenti e il giro d’affari: “Le aziende che investono sullo sviluppo della culturaorganizzativa, riuscendo a motivare al meglio i propri collaboratori, creano un sistema positivo virtuoso, che permette un concreto ritorno anche sul business”, sottolinea Alessandro Zollo, amministratore delegato di Great Place to Work Italia. I benefici sono molteplici: migliora il clima interno, cala il turnover, aumenta l’appetibilità dell’azienda da parte dei candidati e migliorano anche gli indicatori finanziari.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi
Ftse Mib: l'indice italiano tenta di confermare il break dei 22.000 punti ed oggi si porta sulla res
Negli ultimi anni in Italia la figura del manager ad interim ha acquisito maggiore rilevanza ed è
I mercati si sentivano come “in riserva”. Esaurite le spinte rialziste legate alle buone not
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: lo scorso 3 luglio l’indice italiano è riuscito a superare con volatilità e volumi i
Con la legge 28 marzo 2019, n. 26, è stato convertito, con modificazioni, il decreto legge n. 4/201