Arriva Bancomat Pay: con il bancomat si pagheranno anche gli acquisti online (e non solo)

Scritto il alle 15:56 da Redazione Finanza.com

Il bancomat diventa sempre più digitale a si apre al mondo dell’e-commerce, e non solo. La carta di pagamento più utilizzata dagli italiani permetterà di trasferire denaro tra privati, fare acquisti online e pagare con smartphone. L’innovazione, frutto di una intesa tra Bancomat Spa e Sia, era stata presentata al mercato la scorsa estate ma ora diventa operativa.

Si tratta di Bancomat Pay, che sarà disponibile gratuitamente negli store online nei prossimi giorni per tutti i dispositivi iOs e Android: integrerà il servizio Jiffy permettendo ai titolari di carte PagoBancomat di pagare negli store e su e-commerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone utilizzando semplicemente il proprio numero di cellulare. È il primo passo nella strategia di digitalizzazione che porterà i 37 milioni di titolari di carte PagoBancomat a fruire di nuovi servizi innovativi di pagamento, sulla base delle soluzioni tecnologiche già realizzate da Sia.

Come funziona?
Il servizio potrà essere utilizzato da tutti i titolari di carte PagoBancomat delle banche aderenti al servizio, attraverso la app della propria banca oppure con l’app Bancomat Pay. In pochi secondi e con il proprio smartphone, sarà possibile effettuare trasferimenti di denaro e pagamenti senza necessità di avere con sé la carta fisica o digitarne il relativo Pin. In particolare, grazie all’accordo con Sia per l’utilizzo del servizio di pagamento digitale Jiffy, si potrà trasferire somme di denaro tra privati, acquistare beni e servizi sia online sia presso i punti vendita degli esercenti convenzionati PagoBancomat ed effettuare pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale attraverso la piattaforma PagoPA.

Al lancio, Bancomat Pay potrà già essere utilizzato da circa 5 milioni di utenti registrati a Jiffy, presso più di 2.000 esercizi commerciali, principalmente della GDO, e su PagoPA per i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. Ma le potenzialità del nuovo servizio di pagamento digitale sono decisamente più ampie e si amplieranno nei prossimi mesi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Favorito da un contesto positivo alimentato dalle chiusure senza tensioni a Wall Street e a Tokyo, i
Bob Rich il cartonist di Hedgeye che allieta da tempo le nostre pagine è un fuoriclasse nel met
L’Inps si conferma sempre di più come un ente onnivoro, basti ricordare l’incorporazione de
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi
Ftse Mib: l'indice italiano tenta di confermare il break dei 22.000 punti ed oggi si porta sulla res
Negli ultimi anni in Italia la figura del manager ad interim ha acquisito maggiore rilevanza ed è
I mercati si sentivano come “in riserva”. Esaurite le spinte rialziste legate alle buone not