Bonus verde, fino a 1.800 euro di sconto per giardini, balconi e terrazzi

Scritto il alle 10:55 da Redazione Finanza.com

La Legge di bilancio 2018 conferma i bonus per la ristrutturazione della casa e aggiunge quelli per giardini, balconi, terrazzi

Se avete un balcone, un terrazzo, un giardino e avete bisogno di “rinverdirlo”, è arrivato il momento di farlo. La Legge di bilancio 2018, il cui testo finale ha appena iniziato il suo percorso di approvazione alle Camere, contiene nuove detrazioni per chi desidera ristrutturare le “aree verdi” della sua abitazione.

A quanto ammonta il bonus

Il vantaggio fiscale per il contribuente è del 36% e verrà detratto dall’Irpef 2018 e dovrà essere spalmato su dieci anni. Il limite massimo di spesa è pari a 5.000 euro per ogni unità immobiliare. Lo sconto massimo ottenibile è quindi pari a 1.800 euro che, su dieci anni fanno 180 euro di detrazioni annuali. Attenzione però che questi vantaggi non sono trasferibili per successione in caso di decesso del beneficiario.

Conservate i documenti green

Per accedere allo sconto fiscale è naturalmente necessario conservare tutta la documentazione relativa alle spese effettuate: ricevute, bonifici, ricevute dei pagamenti effettuati con carte di credito o di debito, fatture, scontrini che riportino sia il codice fiscale di chi acquista sia la tipologia e la quantità dei prodotti comprati.

Atteso un giro d’affari da 1,2 miliardi

Secondo le stime del governo la ristrutturazione delle parti esterne degli immobili dovrebbe generare un giro d’affari pari a 1,2 miliardi di euro, 600 milioni dei quali discendenti dal bonus fiscale.

Confermate le altre detrazioni per la casa

Il Bonus verde è l’unica novità per le detrazioni sulla casa. Nel testo sono confermate tutti gli altri vantaggi fiscali già previsti: l’Ecobonus per interventi di risparmio energetico (65%), Bonus ristrutturazione per interventi di manutenzione, ristrutturazione e recupero di edifici esistenti (50%), Bonus mobili (50%), Sisma bonus per interventi antisismici in zone ad elevata pericolosità sismica (dal 70 all’80%).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Settembre può essere il momento giusto per cercare e trovare un nuovo lavoro e dare slancio all
Ftse Mib: l'indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorar
Oggi poche novità, in quanto ieri c'è stata la solita riunione della Federal Reserve, dove tra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: operatori cauti in attesa delle decisioni del Presidente della Fed. I mercati scommettono
I fondi negoziali della previdenza complementare non sono a prestazione definita. Sono a prestazione
Tutti in attesa della risposta di Powell dopo il convinto sostegno espansivo fronte BCE di Dragh
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Nell'articolo di questa mattina siamo stati profeti, rischio di mancanza di liquidità sui merca
Continuiamo la nostra serie di articoli sugli errori che fanno alcune persone usando le criptovalu