ActivTrades, rush finale del Trading Summit 2017: per prepararsi al risveglio dei mercati

Scritto il alle 14:20 da Redazione Finanza.com

Il Trading Summit 2017 promosso da ActivTrades è giunto al rush finale. Il broker londinese inaugura l’autunno con l’ultima fase del tour che ad ottobre farà tappa a Roma (10 ottobre prossimo) e Napoli (20 ottobre), mentre a novembre giungerà al termine con il summit di Genova (16 novembre).

Il broker con sede nella City di Londra ha portato i suoi seminari itineranti in Italia durante tutto il 2017, “per dare vita ad un modello formativo in cui studio e condivisione delle esperienze sono fondamentali per aggiornare costantemente le proprie competenze ed affrontare le sfide dei mercati con i migliori strumenti conoscitivi”, ha spiegato il comunicato stampa diffuso stamane.

Saranno giornate – si legge nella nota – dedicate esclusivamente alla costruzione di strategie operative, analisi macroeconomiche e trading in tempo reale. Spunti utili a prepararsi al meglio all’imminente risveglio dei mercati, che sarà inevitabilmente dettato dalle due banche centrali più importanti: la Banca Centrale Europea e la Federal Reserve.

Alle tappe saranno presenti ospiti eccellenti, appartenenti al mondo della finanza operativa da anni, del calibro di Saverio Berlinzani, Giovanni Lapidari, Giovanni Cuniberti e Riccardo Guidi.

Carlo Alberto De Casa (nella foto), chief analyst presso ActivTrades, ha così commentato l’evento: “Nel trading l’investitore si trova spesso da solo dinanzi al suo monitor, con una serie di grafici e studi da analizzare. Spesso è importante avere dei momenti di confronto con altri trader e con i professionisti del settore. ActivTrades crede dunque in questo percorso formativo che porta avanti ormai da anni in tutta Italia, sia con una serie di incontri sul territorio che con i webinar, una serie di corsi online che il trader può seguire direttamente dal pc di casa sua”.

 

 

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Tutto in una notte. Dall'Asia, passando dall'Europa per poi arrivare agli USA. La paura per la var
La variante sudafricana diventa il detonatore che il mercato stava aspettando. Un violento impul
Come volevasi dimostrare, neanche il tempo di lasciare che gli americani si gustassero il loro t
Ftse Mib. Nelle ultime sedute sono scattate prima le prime prese di beneficio che hanno portato il
In questa fase dove sui mercati continuano a susseguirsi correzioni e rimbalzi, mi sembra abbast
Dopo la giornata asfittica di ieri che non ha dato spunti operativi per effetto della festività ame
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Silenzio religioso! Mentre in America, l'inflazione si mangia il tacchino e il tacchino si mangi
Opzioni e Future 25 Novembre. Giornata di ieri molto particolare che ha visto gli indici europei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u