Concerti: il bagarinaggio colpisce ancora, fino a 2.634 euro per vedere Vasco Rossi

Scritto il alle 17:42 da Redazione Finanza.com

concerti

Il bagarinaggio online colpisce ancora e…pesantemente. Per vedere il concerto di Vasco Rossi a Modena il prossimo 1 luglio si può arrivare a pagare la modica cifra di 2.634 euro. Sarà un errore di scrittura? No, no. Lo ha denunciato oggi il Codacons, che attraverso una indagine ha reperito sui siti secondari biglietti per l’evento a prezzi a dir poco astronomici. La redazione di Finanza.com ha cercato, incredula, il biglietto da capogiro per il settore Pit1 ed eccolo qui :

BigliettiConcerti-VascoRossi
Beh c’è da dire che la visibilità è ottima, assicura il rivenditore (“visibilità senza ostruzioni”, scrive)….e ci mancava altro!.

“Questo significa – afferma Codacons – che i tagliandi di ingresso, che attraverso il canale ufficiale erano venduti a 75 euro, vengono piazzati con rincari di oltre il 3400%, ricarichi abnormi e vergognosi che sfruttano la passione dei giovani per la musica”.

E pensare che proprio da Vasco Rossi era partita nei mesi scorsi la battaglia degli artisti contro il secondary ticketing. Il Codacons, che con le sue denunce ha portato la Procura di Milano ad aprire una inchiesta sul fenomeno e l’Antitrust ad elevare una multa milionaria agli operatori del settore (Leggi QUI), ha deciso di scendere nuovamente in campo, attraverso un nuovo esposto alla magistratura milanese, in cui si chiede di estendere le indagini anche al concerto di Vasco Rossi, al fine di punire qualsiasi speculazione a danno degli utenti.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Come vedremo nel fine settimana insieme al nostro Machiavelli, le ultime minute hanno rivelato c
Guest post: Trading Room #512. Il grafico FTSEMIB weekly ha raggiunto vette importanti ma anche un
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf