Università: la laurea Bocconi in finanza è settima al mondo, parola del Financial Times

Scritto il alle 12:57 da Redazione Finanza.com

Laurea, scuola, università

L’università Bocconi avanza di due posizioni e raggiunge il 7° posto al mondo nel ranking dei Global Masters in Finance, pubblicato oggi dal Financial Times. E’ l’unica università italiana presente nella classifica. Il programma valutato dal quotidiano londinese è il corso di laurea magistrale in finanza in inglese (Master of Science in Finance). Tra i 19 criteri utilizzati dal Financial Times per valutare i diversi corsi di laurea in finanza, la Bocconi è spiccata per quelli legati al rapporto con il mondo del lavoro: il career service (primo al mondo) e la retribuzione dei laureati.

Ma a dominare la classifica sono le università francesi. Edhec Business School con sede a Lille e a Nizza conquista per la prima volta il gradino più alto della graduatoria, superando HEC Paris, che scivola in seconda posizione dopo aver primeggiato incontrastata fin dalla prima edizione di questa classifica nel 2011. Dietro a loro, Essec Business School, ESCP Europe e Skema Business School rispettivamente in terza, quarta e sesta posizione. A interrompere la sfilza di nomi francesi è l’americana MIT Sloan School of Management, al quinto posto.
Nello studio del Financial Times, emerge che i laureati che escono da Edhec vantano tra i più alti stipendi e avanzamenti di carriera. Allo stesso tempo sono i più flessibili in termini di spostamenti internazionali: l’85% della classe del 2014 ha lavorato all’estero.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Le borse continuano a correre. Ma già adesso si nota che sul mercato obbligazionario qualcosa si
Analisi Tecnica La figura in harami ha fatto il suo lavoro nel breve ma la doji di indecione sul te
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Favorito da un contesto positivo alimentato dalle chiusure senza tensioni a Wall Street e a Tokyo, i
Bob Rich il cartonist di Hedgeye che allieta da tempo le nostre pagine è un fuoriclasse nel met
L’Inps si conferma sempre di più come un ente onnivoro, basti ricordare l’incorporazione de
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi