ITFORUM 2016: trader più focalizzati sul breve termine

Scritto il alle 16:08 da Redazione Finanza.com

Cambiano alcune delle abitudini di investimento degli italiani che fanno trading. L’indagine “e-trading 2016”, presentata da Anna Ponziani oggi in occasione di ITFORUM 2016, evidenzia che ben il 29% del proprio patrimonio finanziario nei primi mesi dell’anno è andato in investimenti di breve termine, livello superiore di 7 punti percentuali rispetto al 2015; in diminuzione la quota investita in prodotti finanziari (-4% per fondi e ETF).
L’indagine è relativa ai comportamenti di trader e investitori nei primi quattro mesi dell’anno ed è stata condotta su 579 persone che partecipano o hanno partecipato ad Investment&Trading Forum. Il profilo socio-demografico è rappresentato per il 92% da uomini (-1% su dato 2015), di età compresa tra i 35 e i 54 anni per il 51% con un livello di scolarità alto (85% del campione ha il diploma superiore o la laurea). Il campione di ITF è composto in buona parte da persone che possono disporre del proprio tempo e sono quindi in grado di seguire i propri investimenti durante l’apertura di Borsa: liberi professionisti, lavoratori autonomi, commercianti, pensionati, commercianti, trader costituiscono la metà degli intervistati.

Nei primi quattro mesi dell’anno l’operatività è stata concentrata soprattutto su azioni italiane (-5%) ETF (-5%), derivati ed opzioni (+4%), valute, titoli di Stato e obbligazioni (-9%).Il 39% (la metà rispetto al campione dello scorso anno) dichiara di aver guadagnato nei primi mesi del 2016, il dato sale al 55% degli intervistati in un arco temporale di dodici mesi. Il campione gestisce i suoi risparmi soprattutto online e spesso anche tramite smartphone. Questi strumenti sono utilizzati nella media più per accedere ad informazioni e notizie che per operare online. Rispetto allo scorso anno, è aumentato l’utilizzo di smartphone per accedere ai servizi bancari. L’81% degli intervistati intende continuare a fare trading anche nel prossimo futuro indipendentemente da come andranno i mercati.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Analisi Tecnica Andiamo in rottura della resistenza a 26400 e raelizziamo una shooting star di inve
Con questa citazione alla "Guido Meda" introduco il nuovo video di TRENDS che si preannuncia MOLTO
In Italia la “guerra alla liquidità” lasciata sul conto corrente è oramai un mantra per il sis
Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista (avviata dai minimi di ottobre 2020 e confermata
Opzioni e Future 22 Ottobre. I principali indici azionari giovedì hanno avuto movimentazioni e c
China Evergrande Group ha fornito fondi per pagare gli interessi su un'obbligazione in dollari U
Cara Chiara, in questo momento non è facile per noi condividere la tristezza del nostro cuore,
Il futuro è incerto, da sempre, e mai come oggi ci sono tante varianti che possono condizionare
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Opzioni e future 21 Ottobre. Gli indici azionari mercoledì si sono stabilizzati in modo eterogen