Vacanze estive: ecco le 10 mete in Italia che sono cresciute di più

Scritto il alle 12:19 da Redazione Finanza.com

“Stessa spiaggia, stesso mare”? Non per tutti. Sono tanti gli italiani che negli ultimi anni hanno cercato di differenziare le proprie vacanze estive visitando angoli diversi del Paese. Questo ha portato un incremento significativo di ricerche verso alcune mete che meglio hanno saputo attrarre la domanda turistica. L’Osservatorio trivago ha stilato la classifica delle 10 destinazioni estive italiane che hanno aumentato maggiormente le ricerche per l’estate negli ultimi tre anni ad oggi.

Exploit Jesolo, seguono Porto Cesareo e Favignana
Le sabbiose spiagge di Jesolo hanno incrementato significativamente il proprio appeal nei confronti dei turisti italiani. Analizzando infatti le ricerche effettuate durante il periodo estivo verso la meta veneta negli ultimi tre anni si nota una significativa crescita del 33%, un dato che porta Jesolo in testa alla classifica delle destinazioni con la maggiore crescita percentuale. Poco più in giù ottiene un prezioso secondo posto la salentina Porto Cesareo (31% di crescita) mentre chiude il podio la siciliana Favignana (28%).

In classifica anche San Teodoro, Gallipoli e Milano Marittima
Scorrendo la graduatoria si incontra al quarto posto la sarda San Teodoro (27%) mentre per la quinta posizione si ritorna in Salento con Gallipoli (25%). In sesta piazza le acque cristalline di Stintino (18%) e in settima posizione la movida sfrenata di Milano Marittima (14%). Chiudono la graduatoria la marchigiana Numana (13%), Caorle
(12%) e Polignano a Mare (11%).

Successo per Puglia, Veneto e Sardegna
Analizzando le mete in classifica si nota la presenza di ben 3 destinazioni pugliesi con in graduatoria non solo mete salentine ma anche il prezioso decimo posto di Polignano a Mare. Un risultato che testimonia ulteriormente l’importante crescita del comparto turistico locale negli ultimi anni. Festeggia anche il Veneto che, oltre alla vittoria di Jesolo, può contare anche sul nono posto di un’altra rinomata meta come Caorle. Chiude il quadro delle regioni più rappresentate la Sardegna con ben due mete tra le prime 10.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: apre debole l'indice italiano in attesa della Fed. Gli operatori attendono il meeting Fed
Secondo Treccani, estrapolare significa estrarre qualcosa da un contesto, estendere la validit
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I mercati ci hanno regalato un 2019 (fino ad ora) molto positivo. La tendenza è restata unidire
Aggiornamento settimanale. L’esito mi sembra interessante, qui sotto a confronto inflow e out
Ftse Mib: continua la fase correttiva per l'indice italiano che si porta al test della trend line ri
Anche se molto in sordina, dalla Germania stanno arrivando notizie tutt'altro che favorevoli nei
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Uno dei problemi chiave del momento in cui viviamo è sicuramente il debito. Poi mettetela come