Debito pubblico Italiano ancora in salita. Previsto picco a maggio 2016

Scritto il alle 11:28 da Redazione Finanza.com

Il debito pubblico italiano dovrebbe crescere ulteriormente a febbraio e a marzo. 

Questa l’opinione di Maurizio Mazziero che attraverso i modelli previsionali della Mazziero Research stima un aumento del debito pubblico per il mese di febbraio 2016 a 2.214 miliardi, con un intervallo di confidenza al 95% compreso tra 2.210 e 2.217 miliardi, in aumento di 23 miliardi. Il dato ufficiale verrà pubblicato il prossimo 15 aprile 2016.

Le stime dell’analista per il mese di marzo 2016 indicano un debito a 2.227 miliardi, con un intervallo di confidenza al 95% compreso tra 2.224 e 2.230 miliardi, in aumento di 14 miliardi. In questo caso il dato verrà pubblicato il 13 maggio 2016.

Secondo Mazziero il debito continuerà a salire sino a maggio quando segnerà un nuovo massimo storico tra 2.259 e 2.269 miliardi, a cui seguirà un calo nel mese di giugno verso un valore compreso tra 2.247 e 2.260 miliardi.

Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati nell’Osservatorio trimestrale dei dati economici italiani. Il 22° numero, precisa Mazziero, uscirà il 16 maggio prossimo.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a