Case di lusso: quelli degli Emirati Arabi spendono oltre 4 milioni, italiani noni per budget

Scritto il alle 11:56 da Redazione Finanza.com

Il mercato immobiliare del lusso riprende a muoversi con vivacità e gli italiani giocano un ruolo importante, tanto da classificarsi noni nel mondo per budget disponibile, con una spesa media di 2,76 milioni di euro. E’ ciò che emerge dall’osservatorio condotto da Immobiliare.it e LuxuryEstate.com.

Se il budget medio a disposizione di chi cerca case di lusso attraverso il web (ormai canale fondamentale anche per questo settore) è pari a 3,1 milioni di euro, gli acquirenti di alcune nazioni sono disposti a spendere molto di più. Fra tutti primeggiano i residenti negli Emirati Arabi Uniti che, con un budget medio di 4,1 milioni di euro dominano la classifica davanti agli statunitensi ed agli svizzeri (primi fra i residenti del Vecchio Continente) che si fermano, rispettivamente, a 3,72 milioni e 3,3 milioni.

Nazionalità per budget

1 Emirati Arabi € 4.105.000
2 Stati Uniti € 3.718.000
3 Svizzera € 3.301.000
4 Germania € 3.262.000
5 Spagna  € 3.068.000
6 Brasile  € 2.949.000
7 Francia  € 2.948.000
8 Regno Unito  € 2.908.000
9 Italia  € 2.756.000
10 Arabia Saudita € 2.004.000
I budget medi però cambiano notevolmente a seconda di dove si trova l’immobile da acquistare. Se la casa oggetto del desiderio è a Montecarlo la cifra che gli acquirenti del lusso online sono disposti a spendere è pari a più di cinque volte il valore medio e arriva a 15,46 milioni di euro, che diventano addirittura 35 milioni se l’acquirente è di nazionalità svizzera, 32 milioni se è tedesco o 23 se è brasiliano. Fra le nazioni che attirano i budget maggiori, al secondo posto si trova una piccola sorpresa: gli Emirati Arabi conquistano la medaglia d’argento, sia pure a grande distanza con 6,84 milioni di euro. Alle spalle degli Emirati Arabi, con un investimento di poco superiore ai 6 milioni di euro, gli Stati Uniti, questa volta ricercati particolarmente dai francesi che, per comprare casa dall’altro lato dell’Atlantico, sono disposti a spendere in media 10,57 milioni.

L’Italia, con un budget di 2,25 milioni di euro, non riesce ad entrare nella top ten delle mete che attirano i capitali più consistenti dei paperoni immobiliari, ma conquista comunque un onorevole quattordicesimo posto, alle spalle della Francia e davanti al Brasile.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Siamo arrivati ad un minimo ciclico e stiamo vedendo una ripartenza che ci terrà compagnia per
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Cosa è e come funziona la strategia RISK PARITY? Non poteva essere altrimenti, in un m
Ftse Mib: apertura debole per l'indice tricolore. I livelli da monitorare rimangono gli stessi. Al r
Il Bruco rivolgendosi ad Alice nel Paese delle Meraviglie le chiese: "Chi sei, bambina?    I
Fare delle previsioni sull’andamento dei mercati non è mai facile, e lo è ancora meno in que
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: al termine della scorsa settimana l’indice italiano ha raggiunto un nuovo massimo annuo
La scadenza opzioni gennaio ha visto gli indici azionari fermarsi su importanti posizionamenti di op
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u