Fisco: la mappa dell’evasione. Al Nord Italia la fedeltà fiscale più elevata

Scritto il alle 10:56 da Redazione Finanza.com

Il grado di fedeltà fiscale premia le regioni del Nord e in particolar modo quelle del Nordest, dove la correttezza dei contribuenti nei confronti del fisco si attesta, secondo uno studio della CGIA, su livelli molto più elevati che nel resto del Paese.

La palma dei cittadini più ligi con il fisco spetta ai residenti del Trentino Alto Adige, dove il grado di valutazione della fedeltà fiscale è il più elevato (indice pari a 166,4). Seguono gli abitanti del Veneto e del Piemonte (entrambi con indice 133,5), quelli del Friuli Venezia Giulia (127,9), dell’Emilia Romagna (125,7), della Valle d’Aosta (123) e della Lombardia (121,5).

Nella terza fascia, quella medio alta, troviamo gran parte delle regioni del Centro, capeggiate dall’Umbria (117,2), mentre l’Abruzzo (101,3) è pressoché in linea con il dato medio Italia (100). La rischiosità fiscale più elevata, invece, la riscontriamo in particolar modo al Sud. Nella classe di fedeltà medio-bassa si inseriscono la Puglia (95,6), la Basilicata (94,5) e il Lazio (92,1). Infine, nella zona ad alta pericolosità fiscale troviamo il Molise (80,4), la Campania (79,7), la Sicilia (78) e, all’ultimo posto, la Calabria (73,8).

“Secondo le stime del Governo – segnala il coordinatore dell’Ufficio studi della CGIA Paolo Zabeo – l’evasione di imposta presente in Italia si aggira attorno ai 90 miliardi di euro all’anno. Essendo pressoché impossibile ripartire in maniera puntuale a livello territoriale questo mancato gettito, sappiamo, dai dati del ministero dell’Economia, che al Sud il rapporto tra le imposte evase e il gettito potenziale è più elevato che nel resto del paese.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Sono ormai cinque giorni che le volatilità storiche hanno superato per ampiezza le relative volatil
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Secondo Massimo Ricci, direttore della divisione energia di Arera, l'aumento dei prezzi dell'ene
La verità è figlia del tempo e tempo ne rimane ancora poco per questa esperienza, durante ques
Già in passato ho cercato di approfondire l’argomento “curva dei tassi” proprio perché l
Giornata di giovedì veramente incredibile con i prezzi di tutti gli indici azionari che, dopo aver
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Wow, il petrolio crolla di oltre il 24 % in un solo mese, l'inflazione energetica va su per il c
Mercati che stanno ancora lavorando le aree inferiori della chiusura ribassista di venerdì andando,