Archivi del mese: aprile 2016

Scritto il alle 09:52 da Redazione Finanza.com

La corruzione nelle aziende italiane è un problema in via di risoluzione? Probabilmente no. E’ questo il risultato di una ricerca di EY che in un sondaggio condotto in Italia rivela come più della metà degli intervistati ritenga il fenomeno … Continua a leggere

Scritto il alle 12:46 da Redazione Finanza.com

Colloquio di lavoro e l’importanza di fare le giuste domande al selezionatore nella fase finale della selezione

Continua a leggere

Scritto il alle 18:16 da Redazione Finanza.com

Widiba ha presentato la nuova interfaccia grafica destinata a rivoluzionare l’interazione tra cliente e banca  Che cosa vuoi fare? Non è l’approccio del piacione di turno a una ragazza. È la domanda che i clienti di banca potrebbero sentirsi rivolgere … Continua a leggere

Scritto il alle 10:47 da Redazione Finanza.com

Quest’estate vado…lontano! Sono tanti gli italiani che hanno già deciso di trascorrere le proprie vacanze al di fuori dei confini europei. Tra le mete preferite, New York mantiene il primato, mentre scende l’interesse per Sharm el-Sheikh. La vera sorpresa di … Continua a leggere

Scritto il alle 16:19 da Redazione Finanza.com

Lunedì prossimo 18 aprile entra nel vivo la stagione dei dividendi 2016. Sono molte, alcune anche particolarmente significative almeno per il peso che assumono nel listino, le aziende che staccheranno la propria cedola annuale e quoteranno da lunedì ex-cedola. Tra … Continua a leggere

Scritto il alle 14:36 da Redazione Finanza.com

  Sembra essere insaziabile la voglia di formazione finanziaria dei trader, o aspiranti trader italiani. E in questo contesto si inserisce il Live Trading Tour 2016, la manifestazione itinerante organizzata come ogni anno da ActivTrades che dopo aver doppiato con … Continua a leggere

Scritto il alle 13:20 da Redazione Finanza.com

Due nuove interessanti opportunità di investimento per il segmento MOT di Borsa Italiana. Si tratta di due obbligazioni in valuta emesse da Unicredit Bank AG (rating A-/Baa1/BBB delle principali agenzie) e lanciate proprio oggi sul mercato italiano con il brand … Continua a leggere

Scritto il alle 15:14 da Redazione Finanza.com

Tutto pronto a Milano per l’inizio della 55esima edizione del Salone del Mobile, l’evento primaverile che ogni anno attira nella città meneghina sia addetti ai lavori che numerosi turisti trainati soprattutto dagli eventi del Fuorisalone che animano le strade cittadine. … Continua a leggere

Scritto il alle 11:28 da Redazione Finanza.com

Il debito pubblico italiano dovrebbe crescere ulteriormente a febbraio e a marzo.  Questa l’opinione di Maurizio Mazziero che attraverso i modelli previsionali della Mazziero Research stima un aumento del debito pubblico per il mese di febbraio 2016 a 2.214 miliardi, … Continua a leggere

Scritto il alle 10:54 da Redazione Finanza.com

Secondo quando diffuso dall’Osservatorio sul credito al consumo di Prestiti.it e Facile.it le cifre medie dei prestiti sono cresciute del 7,7% negli ultimi sei mesi. L’analisi, come precisato in un comunicato, è frutto della ricerca effettuata su un campione di … Continua a leggere

Articoli dal Network di Finanza.com
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi
Ftse Mib: l'indice italiano tenta di confermare il break dei 22.000 punti ed oggi si porta sulla res
Negli ultimi anni in Italia la figura del manager ad interim ha acquisito maggiore rilevanza ed è
I mercati si sentivano come “in riserva”. Esaurite le spinte rialziste legate alle buone not
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: lo scorso 3 luglio l’indice italiano è riuscito a superare con volatilità e volumi i
Con la legge 28 marzo 2019, n. 26, è stato convertito, con modificazioni, il decreto legge n. 4/201