Sciopero Treni 26-27 novembre 2015: orari, fasce garantite Trenitalia, Trenord, Italo

Scritto il alle 11:45 da Redazione Finanza.com

Nei giorni 26-27 novembre 2015 è stato proclamato lo sciopero di Trenitalia, Trenord  e Italo da parte delle organizzazioni sindacali CUB Trasporti, USB lavoro Privato e il Coordinamento Autorganizzato Trasporti.

Fasce orarie sciopero 26-27 novembre

Lo sciopero nazionale avrà durata di 24 ore, con inizio alle ore 21.00 di giovedì 26 e conclusione alle ore 18.00 di venerdì 27 novembre.

Fasce orarie garantite

Saranno garantiti i treni con partenza entro le ore 21.00 e con arrivo a destinazione entro le ore 22.00 dello stesso giorno. nella giornata di venerdì 27 novembre saranno garantiti i treni della fascia oraria 6.00-9.00.

Sono coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano-Malpensa Aeroporto/Malpensa Aeroporto-Bellinzona” e quelli della lunga percorrenza.

Per qualunque informazione in tempo reali, i viaggiatori possono consultare i portali web Trenord, FSI ed NTV Italo.

Le motivazioni dello sciopero

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati per protestare contro il progetto di privatizzazione delle ferrovie che intende realizzare il Governo Renzi, il rinnovo del prossimo CCNL e la Legge Fornero.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv
E' l'indice più importante a Wall Street, quello da cui è dipeso il grande rally e tuttora dip