I calciatori più pagati della Serie A Tim anno 2015-2016

Scritto il alle 17:23 da Redazione Finanza.com

In periodo di comunicazione, anche i calciatori della Serie A 2015-2016 non possono sottrarsi nel vedere pubblicati gli ingaggi dai loro clubs di appartenenza. Per la stagione in corso del massimo torneo italiano, possiamo dunque sapere e analizzare se determinati ingaggi siano o meno davvero meritati. Nella classifica del monte ingaggi per club, sul gradino più alto del podio troviamo la Juventus, con 124 milioni, seguita dalla Roma “americana” con 113 e terzo il Milan, distaccato a 101 milioni di euro.

In fondo alla classifica stazionano le due matricole della Serie A 2015-16, il Frosinone che con solo 8 milioni complessivi è la Cenerentola ed in penultima posizione troviamo il Carpi, con 3 milioni. In 18-esima posizione, “virtuale” retrocessa in questa speciale classifica, abbiamo l’Empoli con 14 milioni, che sul campo invece sta al momento dimostrando di ottenere sul campo un extra-rendimento dei suoi calciatori. Vediamo invece la Top Ten degli ingaggi dei calciatori della Serie A 2015-2016.

I primi 10 Paperoni del calcio Italiano

1) De Rossi (Roma) 6,5 milioni

2) Higuain (Napoli) 5,5 milioni

3) Dzeko (Roma) e Pogba (Juventus) 4,5 milioni

5) Khedira (Juventus) e Buffon (Juventus) 4 milioni

7) Kondogbia (Inter), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Mandzukic (Juventus), Marchisio (Juventus), Bacca (Milan), Montolivo (Milan), Salah (Roma) 3,5 milioni

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
Un paese che è già in difficoltà (ormai da anni) si ritrova ancora più indebolito quando int
FTSE MIB: Quella di ieri è stata la peggior seduta dal giugno 2016 (referendum Brexit) per l'indic
È smartworking la parola d’ordine di questi giorni per le imprese che devono affrontare l’e
CORONAVIRUS: se NON è così pericoloso, perché bisogna STARE a casa? Andiamo fuori dal seminato
Dopo il lunedì nero di tutti i listini mondiali andiamo a vedere come si sono mossi gli operatori e
Esplosione di volatilità, grafico VIX e SP500 con forti segnali operativi. Forse non è così ca