Francobolli in lire: validità illimitata fino ad esaurimento scorte

Scritto il alle 12:59 da Redazione Finanza.com

 

Trovare in un cassetto qualche francobollo ancora in lire e non sapere se sono validi o meno: a questa domanda la risposta è molto semplice. Infatti tutti i valori bollati emessi a partire dal 1967 sono tuttora utilizzabili . La decisione fu presa dal Comitato per l’Euro presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze nel 2001: fu stabilita la validità temporale illimitata a partire dal 1° gennaio 2002 per tutti i francobolli, al fine di consentire lo smaltimento delle scorte.

Il loro valore si determinerà in euro in base al tasso fisso di conversione, sottolineando che a partire dalla stessa data tutti i valori bollati emessi in Italia recano esclusivamente il valore in euro.
In aiuto del cittadino, vi è il fatto che a partire dal 1° Gennaio 1999 e fino al 31 Dicembre 2001, tutti i francobolli emessi in Italia recano il doppio valore lira ed euro mentre a partire dal 1° gennaio 2002 viene riportato unicamente il valore in euro.

 

Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a