Quanto costa un funerale? Come chiedere un preventivo online ?

Scritto il alle 05:40 da Redazione Finanza.com

La scomparsa di un familiare è certo un dolore, ma è purtroppo anche una situazione difficile da gestire non solo emotivamente. Con essa i parenti si trovano così nell’incombenza di dover affrontare una serie di spese oltre all’organizzazione della cerimonia funebre.
Le azioni da compiere in questi casi sono diverse a seconda del luogo nel quale il decesso si è verificato e cominciano con la necessità di contattare il medico curante (o un altro medico di base in caso di sua indisponibilità) perché provveda alla dichiarazione di morte e alla compilazione del cd Modulo ISTAT, contenente le generalità del defunto e le cause della morte. Se il congiunto venuto a mancare era ricoverato in una struttura ospedaliera, il documento sarà rilasciato dal personale medico ivi operante.

A questo punto è necessario contattare un’agenzia funebre che si occupi del funerale, cerimonia che potrà svolgersi, secondo quanto fissato per legge, solo 24 ore dopo la morte.

Individuare il professionista adatto non è cosa semplice, specie considerando lo stato di prostrazione e fragilità nel quale si versa in simili circostanze. Per questo motivo, quando si hanno dei parenti gravemente malati o purtroppo già dichiarati dai medici in fin di vita, sarebbe preferibile iniziare la ricerca chiedendo a più agenzie un preventivo. Può sembrare indelicato, ma consente di non cadere nella trappola di coloro che, approfittando della situazione, cercano di lucrare proponendo costi esorbitanti.

Un funerale, dal punto di vista economico, non è un impegno da poco, anche se molto dipende dalle modalità scelte e dal livello del servizio: per una cerimonia base si possono spendere dai 600 ai 1.000 Euro per la cremazione, circa 3.000 Euro per la tumulazione e poco meno, attorno ai 2.500 Euro, per l’inurnazione; l’ammontare non include il costo del loculo o dell’urna e la spesa totale varia comunque molto in base al luogo di sepoltura e alla distanza dalla chiesa prescelta per la cerimonia.

Per evitare raggiri e spese eccessive, assicurando un funerale dignitoso, è necessario rivolgersi a più agenzie funebri, allo scopo di confrontare costi e servizi offerti; per farlo efficacemente esistono alcune regole base che è bene conoscere. Innanzitutto ogni richiesta di preventivo deve essere accompagnata dall’indicazione particolareggiata di ciò che si desidera, al fine di evitare aumenti dei costi o problemi organizzativi opposti all’ultimo minuto. In secondo luogo, anche se si cerca di fare un confronto, non è mai buona norma comunicare ad una delle onoranze funebri contattate il preventivo fatto dal concorrente; il rischio è quello di ricevere in risposta lo stesso presso abbassato ad arte di quel tanto che basta per risultare più appetibile.

Ad aiutare i familiari del defunto in questo difficile compito, negli ultimi anni è intervenuta la rete, grazie al fiorire di siti internet dedicati. Ormai ogni agenzia funebre ha una pagina web dedicata e dalla quale, compilando un format, è possibile richiedere un preventivo. Un’operazione, questa, che semplifica di molto la procedura, perché consente di operare senza un contatto diretto, magari poco gradito in questi momenti, e in modo più oggettivo e discreto.
Una volta individuata l’offerta migliore, il contratto sarà poi sottoscritto di persona presso l’agenzia funebre.

Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Opzioni e Future 22 Ottobre. I principali indici azionari giovedì hanno avuto movimentazioni e c
China Evergrande Group ha fornito fondi per pagare gli interessi su un'obbligazione in dollari U
Cara Chiara, in questo momento non è facile per noi condividere la tristezza del nostro cuore,
Il futuro è incerto, da sempre, e mai come oggi ci sono tante varianti che possono condizionare
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Opzioni e future 21 Ottobre. Gli indici azionari mercoledì si sono stabilizzati in modo eterogen
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Come abbiamo più volte detto, la bolla immobiliare cinese non ci ha certo colti impreparati, er
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fondatore
Ok, lo studio della FED di Atlanta sul PIL USA, il noto GDPNow, sempre stato molto “aggressivo