Rossi-Lorenzo-Marquez: la gara è anche sugli stipendi

Scritto il alle 12:25 da Redazione Finanza.com

Il duello avvenuto in pista a Sepang fra Valentino Rossi e Marc Marquez si ripete anche in banca. Gli sport dei motori, da sempre fonte di enorme ricchezza, fa spesso felici i piloti delle 2 e 4 ruote, anche al momento di incassare l’ingaggio. Analizzando la classifica dei Paperoni della MotoGP,si può vedere come la sfida fra i due avversari avvenga anche in termini economici, con Lorenzo, compagno di squadra di ValeRossi, sul gradino più basso del podio. Ecco di seguito la Top Ten del 2015 degli stipendi dei piloti di MotoGP, relativa al solo ingaggio ricevuto dalla scuderia, escludendo dunque gli eventuali premi e quanto percepito dagli sponsor che lautamente ricambiano la fama dei riders.

 

Valentino Rossi: 10 milioni
Marc Marquez:  10 milioni (circa)
Jorge Lorenzo:  6/7 milioni
Dani Pedrosa: 3 milioni
Cal Crutchlow: 1,5 milioni
Andrea Dovizioso: 1 milione
Stefan Bradl:  1 milione
Aleix Espargaro: 900 mila
Nicky Hayden: 900 mila
Alvaro Bautista: 900 mila

Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Il terzo trimestre del 2022 è stato uno dei peggiori a memoria di trader. Il mercato unidirezionale
Ftse Mib. Continua a dominare la negatività sul nostro Ftse Mib che nelle ultime 3 settimane ha per
Probabilmente in pochi se lo ricordano ma nel settembre del 2019 il mercato monetario americano
Ormai diventa difficile fare previsioni e allora proviamo a ragionare guardando il grafico forse
La domanda che tutti si fanno e alla quale nessuno sa rispondere. Ma dopo gli ultimi storni, è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
ENI FOCUS E ANALISI MONETARIA SCADENZA DICEMBRE 2022 ANALISI TECNICA Dopo un lungo periodo di
    Oggi ci sono tante belle cosette di cui parlare, ma partiamo da qui per farc
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. Ab