Condizionatore costa 410 euro ad estate: ecco 5 accorgimenti per risparmiare oltre 200 euro

Scritto il alle 16:30 da Redazione Finanza.com

Di fronte alle temperature record delle ultime settimane, le famiglie italiane si sono affidate ai condizionatori, utilizzandoli al massimo. Risultato? Il refrigerio dalla calura estiva tanto cercato e tanto desiderato non è mancato, ma a causa di un uso massiccio sono stati provocati anche lunghi black out e state sostenute notevoli spese. Secondo i calcoli di Facile.it, la spesa media che le famiglie italiane sostengono per stare al fresco in casa propria, se hanno un condizionatore, si aggira intorno ai 410 euro ad estate.
La cosa più curiosa, però, è che basterebbero solo alcuni accorgimenti per risparmiare oltre 200 euro, arrivando così a dimezzare la spesa. Ecco i cinque più importanti:

1. Deumidificare, non ghiacciare. La sensazione opprimente del caldo è spesso causata più dall’umidità che dalla temperatura; per questo ragione è meglio preferire la funzione di deumidificazione a quella di raffrescamento (risparmio annuo ben 55 euro).

2. Diversi, come il giorno e la notte. Questo antico detto vale per le persone, ma anche per i gradi da impostare. Se si procede ad una corretta programmazione notturna della temperatura si arriverà a risparmiare 42 euro ogni anno.

3. La pulizia rappresenta un guadagno. Chi ha installato un impianto di condizionamento domestico sa che in primavera i manutentori cominciano a ricordare la necessità di fare la verifica di funzionalità degli apparecchi. Quando arriva la chiamata non fa ancora così caldo e il rischio è quello di ignorare la giusta richiesta del tecnico. In realtà effettuare una manutenzione regolare sul condizionatore e pulire i filtri una volta all’anno equivale ad un risparmio di 33 euro.

4. Non fate scappare il fresco. Lo avete ottenuto con fatica, anche economica; allora per quale motivo far uscire il piacevole fresco che avete in casa? In troppi sottovalutano l’importanza del tenere chiuse le porte dei locali da non rinfrescare; lasciare aperta la porta del corridoio, ad esempio, può costarvi fino a 28 euro ogni anno.

5. Cambiare fa bene. I comportamenti corretti sono certamente utili, ma anche la tecnologia ha il suo, notevole, peso economico: sostituire un condizionatore di classe B con uno di classe A++, ad esempio, fa risparmiare 78 euro all’anno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il ruolo delle banche all’interno del tessuto economico di un sistema è molto più che fondamen
  Pensare al futuro, all’ambiente e al pianeta vengono spesso percepiti come temi lontani
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica col
Movimentazioni monetarie piuttosto sottili nonostante le importanti escursioni dei prezzi. Sulle
Ponetevi questa domanda: cosa è che muove i tassi reali? E soprattutto, che implicazioni potreb
Anche se l'impostazione non è entusiasmante, possiamo vedere nel COT Report una presa di posizi
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ragazzi, devo ammettere di aver sbagliato, non del tutto ma quantomeno con i cinesi. Sto parland
Qual’è l’impatto dei consumi del consumatore USA sulle dinamiche economiche globali? Sono m