Condizionatore costa 410 euro ad estate: ecco 5 accorgimenti per risparmiare oltre 200 euro

Scritto il alle 16:30 da Redazione Finanza.com

Di fronte alle temperature record delle ultime settimane, le famiglie italiane si sono affidate ai condizionatori, utilizzandoli al massimo. Risultato? Il refrigerio dalla calura estiva tanto cercato e tanto desiderato non è mancato, ma a causa di un uso massiccio sono stati provocati anche lunghi black out e state sostenute notevoli spese. Secondo i calcoli di Facile.it, la spesa media che le famiglie italiane sostengono per stare al fresco in casa propria, se hanno un condizionatore, si aggira intorno ai 410 euro ad estate.
La cosa più curiosa, però, è che basterebbero solo alcuni accorgimenti per risparmiare oltre 200 euro, arrivando così a dimezzare la spesa. Ecco i cinque più importanti:

1. Deumidificare, non ghiacciare. La sensazione opprimente del caldo è spesso causata più dall’umidità che dalla temperatura; per questo ragione è meglio preferire la funzione di deumidificazione a quella di raffrescamento (risparmio annuo ben 55 euro).

2. Diversi, come il giorno e la notte. Questo antico detto vale per le persone, ma anche per i gradi da impostare. Se si procede ad una corretta programmazione notturna della temperatura si arriverà a risparmiare 42 euro ogni anno.

3. La pulizia rappresenta un guadagno. Chi ha installato un impianto di condizionamento domestico sa che in primavera i manutentori cominciano a ricordare la necessità di fare la verifica di funzionalità degli apparecchi. Quando arriva la chiamata non fa ancora così caldo e il rischio è quello di ignorare la giusta richiesta del tecnico. In realtà effettuare una manutenzione regolare sul condizionatore e pulire i filtri una volta all’anno equivale ad un risparmio di 33 euro.

4. Non fate scappare il fresco. Lo avete ottenuto con fatica, anche economica; allora per quale motivo far uscire il piacevole fresco che avete in casa? In troppi sottovalutano l’importanza del tenere chiuse le porte dei locali da non rinfrescare; lasciare aperta la porta del corridoio, ad esempio, può costarvi fino a 28 euro ogni anno.

5. Cambiare fa bene. I comportamenti corretti sono certamente utili, ma anche la tecnologia ha il suo, notevole, peso economico: sostituire un condizionatore di classe B con uno di classe A++, ad esempio, fa risparmiare 78 euro all’anno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I nonni sono da sempre la colonna portante di molte famiglie, fonte di un welfare spesso irrinun
Si conferma il quadro da "correzione politica", con un COT Report che mette in evidenza ancora g
  Sabato mattina bitcoin segnava un +5% sulle ultime 24 ore. Pur seguendo in modo margin
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di
Guest post: Trading Room #325. Buono il rimbalzo, il grafico FTSEMIB torna ad essere positivo anch
Al «Welfare Day 2019» tenutosi all'Eur  Roma il 13 giugno 2019,  è stato presentato il IX Rappo
Inizia una delle settimane più importanti degli ultimi cinque anni, mercoledì la Federal Reser
Analisi Tecnica L'area 20300/20500 ha creato qualche leggero fastidio al rialzo ma alla fine il n