Prestito della Speranza: cosa è, come richiederlo, a chi

Scritto il alle 16:30 da Redazione Finanza.com

Il Prestito della Speranza è un progetto nato dalla collaborazione fra l’Associazione Bancaria Italiana e la Conferenza Episcopale Italiana. Viene interamente gestito dalla Caritas Diocesiana – che ne è stata attiva promotrice – ed ammonta all’incirca a 25 milioni di euro.

Il progetto consiste in una sorta di finanziamento che non si configura come erogazione di denaro diretta quanto piuttosto come fondo di garanzia per la richiesta di prestiti e finanziamenti da parte di persone che in questo momento economico sono escluse dall’accesso al credito. I destinatari sono principalmente categorie svantaggiate come famiglie, genitori e microimprese che si trovino ad affrontare un momento più o meno duraturo di vulnerabilità economica.

Obbiettivo del Prestito della Speranza è dunque di agevolare il reingresso di queste categorie sociali nel mondo del lavoro.

Diversi sono i requisiti specifici per la richiesta del Prestito della Speranza.
Nel caso di una persona fisica, deve poter presentare un documento fra:
certificato Isee che attesti il grado di svantaggio
– cartella clinica rilasciata da un ente pubblico per testimoniare una disabilità
– in caso di disoccupazione, un documento che certifichi il licenziamento oppure l’iscrizione al collocamento.

Per le aziende, invece, la documentazione da produrre deve prevedere certificazioni classiche come Partita IVA e iscrizione alla Camera di Commercio, il DURC, il bilancio degli ultimi tre anni ed anche il business plan che testimoni la volontà di rilancio dell’attività.

La tipologia di prestito che può essere concesso è duplice: da un lato, infatti, è possibile richiedere un credito sociale riservato a persone fisiche o a famiglie con un importo non superiore ai 7500 euro; dall’altro, invece, si può accedere al credito per fare impresa che è di esclusiva competenza delle micro aziende e non può superare i 25mila euro, purché siano riservati all’avvio di un’attività professionale o allo sviluppo di una già esistente.

Per accedere al Prestito della Speranza è necessario rivolgersi all’ufficio Caritas di competenza (si possono verificare gli indirizzi sul sito Caritasitaliana.it) portando la documentazione richiesta in base alla categoria di appartenenza.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa si parlava della possibile correzione che si pensava alle porte. Ma già sub
Bloomberg: il calo dei tassi di interesse sta spingendo alcuni americani a rinunciare alla sicurez
Ftse Mib. L'indice si è portato al test del supporto chiave a 19.174 punti. La rottura di tale liv
Guest post: Trading Room #370. Ultima analisi prima della pausa di agosto. E purtroppo non possiam
Continuano anche per il mese di agosto le contrapposizione monetarie delle movimentazioni di contrat
Analisi Tecnica Perdiamo il canale rialzista e con long black anche i 19300... La doji di indecisi
Stoxx Giornaliero   Buon inizio di settimana a tutti, lo Stoxx nella scorsa ottava ci
DJI Giornaliero Ben ritrovati a tutti sul nostro aggiornamento mensile che riguarda l’anal
Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 6)[Base Dati: 15 minuti] Tracy Inverso [Settimanale] (gg. 8)