Yannis Stournaras, Governatore della Banca Centrale della Grecia

Scritto il alle 05:56 da Redazione Finanza.com

Yannis Stournaras, nato ad Atene , il 10 dicembre 1956, è l’attuale Governatore della Banca Centrale della Grecia, incarico assunto il 20 giugno 2014. La sua posizione attuale lo pone al centro dell’interesse del mondo finanziario in vista del referendum in programma nel paese domenica 5 luglio.

Compiuti gli studi universitari in Economia presso l’Università di Atene e dopo aver conseguito un master di specializzazione presso l’Università di Oxford, ha iniziato la sua carriera professionale con il ruolo di consulente speciale del Ministero dell’economia nazionale dal 1986 al 1989, e successivamente consigliere speciale della Banca di Grecia dal 1989 al 1994. È stato membro della commissione economica e monetaria della Unione europea dal 1994 al 2000.

Nel 1989 ha iniziato la carriera di professore universitario di Macroeconomia ed Economia Politica presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Atene.

Il 17 maggio 2012, ha assunto il Ministero dello Sviluppo e competitività fino alle elezioni parlamentari del giugno dello stesso anno. Dal 26 giugno 2012 fino al giugno 2014 ha ricoperto il ruolo di ministro delle finanze, durante il governo guidato da Antonis Samaras, sostituendo Vassilis Rapanos, costretto a rinunciare per gravi problemi di salute. Nel marzo 2014, in qualità di negoziatore dell’ECOFIN, ha contribuito all’accordo sull’unione bancaria con il Parlamento Europeo, nel semestre europeo a guida ellenica.

È stato presidente e amministratore delegato della Emporiki Bank dal 2000 al 2004 e contemporaneamente ha ricoperto l’incarico di Vice Presidente dell’Associazione delle banche greche mentre dal 2005 al 2008 è stato Amministratore Delegato di Kappa Securities, compagnia di broker con sede nella capitale ellenica.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Credo sia giusto riprendere il discorso da dove lo avevamo lasciato, partendo proprio dalla slid
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
La ripartenza ciclica è una cosa nota. Spesso e volentieri si paragona la pandemia da Covid-19
Oggi è una giornata che rischia di diventare un vero “turning point”. Anche se il focus è
Indici azionari sotto pressione, volatilità implicite in aumento e deviazioni standard testate più
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Ribadisco quanto detto nel post precedente. La giornata di DOMANI rischia di essere determinante
Questo post è la naturale prosecuzione di quello scritto ieri, che ovviamente vi invito a ripre
Inizio settimana che si contraddistingue da iniziali prese di profitto che hanno dato luogo ad un ri
Con le aspettative per un dato sull'occupazione in aumento, il consenso si aspettava un numero e