Ravvedimento operoso: come pagare TASI e IMU 2015 in ritardo

Scritto il alle 13:09 da Redazione Finanza.com

Se non siete riusciti a pagare l’acconto IMU e TASI (prima rata 2015), rispettando così la scadenza del 16 giugno (Tax Day), potete fare ricorso al ravvedimento operoso. In questo modo potrete saldare quanto dovuto, con l’aggravio di sanzioni ed interessi commisurati al numero di giorni di ritardo.

Vediamo allora le quattro tipologie previste per il ravvedimento operoso, che si differenziano in base alla tempistica.

Sprint: prevede il pagamento entro il 14° giorno dalla scadenza con una sanzione dello 0,2% giornaliero del valore dell’imposta più interessi giornalieri calcolati sul tasso di riferimento annuale ( per il 2015 è pari a 0,5% annuo);

Breve: dal 15° al 30° giorno di ritardo, sanzione fissa del 3% dell’importo da versare maggiorato degli interessi giornalieri calcolati con tasso annuale (come prima);

Medio: dal 31° fino al 90° giorno, sanzione fissa del 3,33% (sanzione minima ridotta ad 1/9) dell’importo da versare più gli interessi (come sopra);

Lungo: dopo il 90° giorno di ritardo, ma entro i termini di presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui è stata commessa la violazione. Sanzione fissa del 3,75% dell’importo da versare più gli interessi (come sopra).

Ovviamente è da intendersi che il ravvedimento operoso è per ciascuna delle imposte dovute, pertanto dovranno essere effettuati calcoli separati. Il modello da utilizzare è solo e soltanto l’F24.

 

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ovviamente questa analisi lascia il tempo che trova, visto che sarà assolutamente casuale quant
Come è normale che sia, oggi tutti i giornali aprono con titoloni che riportano la crisi Evergr
Tutti gli indici mondiali hanno chiuso nettamente al ribasso con perdite diffuse di circa due punti
Ieri ho postato un grafico che era a corredo di un ragionamento che si incentrava soprattutto su
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Cambia la situazione del COT Report della CFTC (Commodity Futures Trading Commission). Si inizia
Torna la volatilità sui mercati. Un quadro che è assolutamente normale all’interno delle din
Un'estate magica, un'estate tutta italiana, calcio, olimpiadi, ciclismo, ma sopratutto pallavolo
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Guest post: Trading Room #412. La situazione tecnica del nostro grafico FTSEMIB si complica ma non