Obbligazioni: tasso fisso in Euro, ecco la novità targata Goldman Sachs

Scritto il alle 16:08 da Redazione Finanza.com

Dopo il Dollaro Australiano e il Dollaro Statunitense, Goldman Sachs fa rotta sull’Euro. È sbarcata oggi in Borsa Italiana una novità per gli investitori italiani: si tratta delle Obbligazioni Goldman Sachs Tasso Fisso in Euro, che hanno una cedola fissa annuale pari all’1,75% lordo (1,30% netto). I nuovi bond targati Goldman Sachs hanno durata di nove anni, offrono agli investitori flussi cedolari annuali e il rimborso integrale del valore nominale a scadenza (fermo restando il rischio di credito e dell’emittente e del garante). Il garante è Goldman Sachs, colosso bancario statunitense che vanta livelli di rating elevati (A3 per Moody’s, A- per S&P e A per Fitch).

Il codice Isin delle nuove obbligazioni è XS1166507548, mentre il lotto minimo è pari a 1.000 euro e rende questi titoli adatti anche al pubblico retail. Gli investitori riceveranno il 100% del valore nominale solo nel caso in cui le obbligazioni siano detenute fino alla data di scadenza, che è fissata il 29 maggio 2024. Il 29 maggio di ciascun anno fino alla data di scadenza (inclusa) verranno pagate le cedole annuali. I titoli sono quotati sul Mercato Telematico delle Obbligazioni (MOT) di Borsa Italiana e anche sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo.

Le nuovi obbligazioni Goldman Sachs, visto l’elevato merito creditizio della banca statunitense, in un portafoglio d’investimento potrebbero essere inserite nella parte dei bond a tasso fisso dell’Eurozona con rating più alto. Se si guarda al rendimento lordo dei decennali governativi dei Paesi dell’Eurozona, attualmente la Germania rende lo 0,93%, l’Olanda l’1,13%, l’Austria l’1,07% e la Finlandia lo 0,98 per cento.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Tutti con l’attenzione rivolta al differenziale di rendimento 10y-2y. Altri invece preferiscon
Un weekend all'insegna del plastic free con centinaia di eventi previsti in tutta Italia, dalla
America first again. A qualunque costo, con qualunque mezzo. E noi siamo più grandi e potenti
Ftse Mib: l'indice italiano è riuscito a superare il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% a 20.471
Fra il rapporto annuale sullo Stato Sociale fatto dall’Università la Sapienza il 29 maggio scorso
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Malgrado tutte le tensioni sull’Italia, una cosa la dobbiamo dire. Il BTP ci sta sorprendendo.
Ftse Mib: l'indice italiano riprova a infrangere l'area dei 20.500 punti, per mettere nel mirino i 2
In settimana, il buon Donald è tornato a farsi vivo, in molti non lo hanno notato, il mercato p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u