Polizza vita: come detrarre il premio nel 730

Scritto il alle 07:07 da Redazione Finanza.com
Polizza Vita: determinante è il momento della stipula

 

Anche nel 730/2015 è possibile portare in detrazione il premio della polizza vita sostenuto nel 2014.

La detrazione ammessa è pari al 19% del premio pagato, con il limite massimo di 1291,14 euro come indicato nel decreto legge del 2013. Pertanto l’importo massimo detraibile è pari a 530 euro.

Polizze vita: quali possono usufruire della detrazione

Le polizze su vita e infortuni comprese quelle contro il rischio di morte e di invalidità permanente e le Long Term Care, cioè quelle legate al rischio di impossibilità a svolgere le normali attività di vita quotidiane, sono le categorie che partecipano allo sconto sul calcolo delle imposte. Non rientrano invece i fondi pensioni o i piani integrativi.

Sono detraibili i costi sostenuti per il pagamento di assicurazioni che rientrano nel ramo vita, stipulate con compagnie italiane o estere. Rientrano tutti i contratti che permettono al contraente di ricevere personalmente un capitale o una rendita in caso avvengano determinati eventi indicati o al beneficiario in caso di morte.

Le polizze stipulate entro il 31/12/2000 concorrono alla detrazione se hanno una durata minima di cinque anni e non prevedano la possibilità di poter richiedere finanziamenti sui premi già pagati.

Nel caso invece di assicurazioni attivate o rinnovate a partire dal 1 gennaio 2001, possono essere detratte solo quelle che prevedono la restituzione del capitale o di una rendita in caso di morte del contraente, invalidità permanente superiore al 5% o incapacità a svolgere le normali attività di vita quotidiana.

Le spese sostenute per le Long Term Care concorrono all’abbassamento del reddito imponibile, sempre con il limite massimo di 1291,14 euro.

Per le polizze miste che coprono sia il caso morte e prevedono anche il riscatto da parte dell’assicurato se rimane in vita alla scadenza, è possibile detrarre solo la parte relativa al rischio morte.

Se le polizze prevedono anche una quota da destinare al Servizio Sanitario Nazionale, questa parte non può essere considerata ai fini del calcolo delle imposte, come invece avveniva in passato.

Documenti

I documenti da conservare e allegare alla dichiarazione dei redditi per usufruire delle agevolazione fiscali sono le quietanze e le ricevute di pagamento dei premi relativi al 2014 ed i relativi contratti.

Come ottenere la detrazione

Per ottenere la detrazione è necessario compilare il quadro E del modello 730/2015, dedicato ad Oneri e Spese. In particolare è opportuno scrivere l’importo delle spese assicurative sulla vita e contro agli infortuni nel rigo contrassegnato dal codice 36.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
C'è poco da fare, al politica monetaria espansiva cambia nuovamente le carte in tavola e quindi
Lo scorso giovedì il presidente della Fed, Jerome Powell, ha candidamente paragonato bitcoin al
Guest post: Trading Room #327. Molto bene la Borsa Italiana che rompe la resistenza statica che si
Mercati: indici europei aprono positivi e festeggiano la chiusura dell'S&P 500 venerdì scorso s
L’Inps nella sua ultima relazione ha rassicurato tutti, in particolare i lavoratori ed i pensionat
Dopo tante parole, dopo aver affrontato la finanza previsionale, dopo aver ascoltato i buoni pro
Analisi Tecnica La figura in harami ha fatto il suo lavoro nel breve ma la doji di indecione sul te
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]