Periscope: la versione Android presenta novità interessanti

Scritto il alle 17:26 da Redazione Finanza.com

Periscope non è più solo un’esclusiva di Apple e iPhone: dal 26 maggio anche Android è entrato a far parte del social network innovativo. La giovane applicazione di video streaming, che ha già superato il milione di utenti in due mesi,  è infatti ora disponibile anche sul Play Store per i dispositivi mobili con sistema operativo Android (minimo versione 4.4 Kitkat o superiore).

Ma cos’è Periscope? Sviluppata a marzo 2015 da Kayvon Beykpour e Joe Bernstein e subito acquisita da Twitter, che l’ha prontamente integrata nella propria interfaccia, l’app permette di realizzare dirette streaming in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, dal proprio dispositivo mobile, e il tutto in forma assolutamente gratuita.
Periscope dà avvio al live in maniera molto semplice: è sufficiente infatti inquadrare con la fotocamera e dare due soli tocchi allo schermo. Appena avviate le riprese, poi, l’applicazione invia una notifica ai follower o a agli utenti selezionati: l’accesso al video può essere infatti impostato come pubblico o privato, e in questo secondo caso solo le persone autorizzate possono seguirlo.
Parallelamente, i fruitori dello streaming possono anche intervenire in tempo reale, diventando spettatori attivi tramite l’invio di commenti, domande e persino cuoricini d’apprezzamento e garantendo un taglio social all’esperienza. L’applicazione contiene inoltre una lista dei video più amati dagli utenti, stilata in base al numero di apprezzamenti ricevuti.
Concluso lo streaming, poi, il video può essere cancellato, salvato sul proprio smartphone o tablet e persino reso disponibile su Periscope per un periodo di ventiquattro ore.

La versione per Android di Periscope contiene però anche delle funzioni esclusive, garantendo in particolare un migliore controllo delle notifiche. Tra queste, le più utili sembrano essere la First Time Broadcast notification (una notifica che parte quando un utente seguito su Twitter usa l’app per la prima volta), la Share notification (che segnala la condivisione di un live streaming di qualcun altro) e soprattutto la Resume notification. Quest’ultima permette di interrompere la visione di uno streaming e di riprenderla in un secondo momento dal punto esatto in cui era stato arrestato, magari a causa di una telefonata o un messaggio in arrivo.
Le potenzialità di tale applicazione potranno essere infinite: oltre a fornire dirette di eventi particolari senza censure o manipolazioni (diventando quasi dei veri reporter), chiunque infatti potrà girare dei video da mostrare ai propri amici o da rendere pubblici senza la necessità di doverli prima caricare su qualche server. Il tutto, oltretutto, in tempo reale.

L’utilizzo di Periscope nell’ambito dell’informazione sono già visibili. Tra fine aprile e inizi di maggio, il network americano CNN ha usato Periscope nel corso della copertura televisiva dell’evento della nascita della Principessa Charlotte di Cambridge, figlia di William e Kate della famiglia reale inglese.
Per scaricare gratuitamente l’applicazione, è sufficiente visitarne il sito ufficiale www.periscope.tv o andare sui negozi-online di applicazioni.

Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Dire che è stata una settimana appassionante è dire poco. Ma allo stesso tempo l'analisi interma
Diciamo che dal punto di vista tecnico, si stanno generando delle interessanti situazioni. Vi po
Ftse Mib. Il quadro grafico dell’indice italiano è ancora impostato al rialzo e ben si vede dall
Spettacolare ieri il movimento del dollaro e altrettanto spettacolare il raggiungimento del prim
OPZIONI E FUTURE 28 GENNAIO Mercati sempre particolarmente vivaci con escursioni di prezzo piutto
In un contesto come quello attuale, di inasprimento delle condizioni monetario e quindi con banc
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Ieri sembrava di essere tornati indietro di qualche anno, quando la banca centrale americana gui
Non ho la sfera di cristallo, e quindi non posso sapere quando durerà la correzione. Però vorr
OPZIONI E FUTURE 27 GENNAIO Situazione piuttosto delicata sui mercati finanziari che, dopo le par