Nasce Playstation Italian League, prima piattaforma virtuale

Scritto il alle 07:14 da Redazione Finanza.com

 

Per tutti gli appassionati di videogame è nata la “PlayStation Italian League”, piattaforma virtuale dedicata al nostro Paese e creata da “Sony Computer Entertainment Italia”. All’interno di questa lega ci si potrà sfidare in tornei a cui potranno avere accesso tutti coloro in possesso di una PlayStation 4 e un abbonamento “PlayStation Plus”. Per poter accedere alla “PlayStation Italian League” è necessario connettersi utilizzando il proprio account Psn, dopodiché non resta che iscriversi ai diversi tornei che vengono messi a disposizione. Numerose sono le competizioni, visto che si va dall’automobilismo al calcio, passando per i combattimenti “corpo a corpo” sino ad arrivare ai conflitti metropolitani.

Le competizioni nelle quali gli utenti avranno l’opportunità di testare le loro abilità sono suddivise in due categorie: quella “For Fun” e quella a premi. I tornei “For Fun”, come si può evincere già dal nome, sono quelli dedicati al puro divertimento, ai quali potranno partecipare i concorrenti che ricercano solamente il gusto di giocare insieme ad altri utenti, senza alcun premio in palio. I tornei a premi, invece, sono stati creati per solleticare gli amanti della competizione che vivono la sfida come un’opportunità per dimostrare di essere i migliori.

Fra le competizioni disponibili troviamo “Battlefield Hardline” e Fifa 15. I tornei cambieranno ogni mese e nel periodo successivo al debutto della piattaforma ci si potrà iscrivere a “The Last of Us Remastered” e “Driveclub”. Per ogni sfida disputata nella piattaforma virtuale, si riceverà automaticamente un ticket grazie al quale si potrà prendere parte alle estrazioni del concorso “Play & Win”, previste ogni tre mesi. Maggiore sarà il numero di partite disputate, più tickets si potranno ottenere, aumentando così le probabilità di vincere uno fra i 15 premi che verranno messi in palio ogni trimestre.

La presentazione della “PlayStation ItalianLeague” è avvenuta nella cornice suggestiva dello stadio “Meazza” di Milano, all’interno della sala conferenze che si affaccia sui tre anelli che compongono l’impianto milanese. Con la creazione di questa piattaforma virtuale, “Sony Computer Entertainment Italia” ha deciso di puntare forte sulla realtà del videogaming competitivo per professionisti, sfruttato il gran successo ottenuto dalla PlayStation 4. Coloro che giocano online con la console – per un totale di oltre 68 milioni di ore – potranno trovare adesso uno spazio regolamentato in cui sfidarsi sia alla ricerca di premi che per puro divertimento.

La piattaforma disporrà di un sito, www.playstationitalianleague.it, inaugurato lo scorso 14 maggio; una volta effettuato l’accesso, si potranno organizzare partite in modo autonomo utilizzando il servizio di matchmaking. Quando si giocherà nella categoria “For Fun”, al termine della sfida verrà richiesto ai due giocatori di inserire il risultato del confronto sul sito: nel caso l’esito fornito dai due partecipanti coincida, la piattaforma procederà all’assegnazione dei punti validi per il profilo utente.

Nel caso in cui, invece, i risultati inseriti nel sito dai due utenti fossero discordanti, interverrà la figura dell’arbitro super partes che avrà il compito di dirimere la questione chiedendo delle prove a supporto dei risultati forniti. Prima del lancio della piattaforma è stato mantenuto un certo riserbo sul funzionamento di quest’arbitro super partes e per scoprire in che modo agisce, dunque, non resta che provarlo in prima persona con una sfida “For Fun”. Nel complesso, quella compiuta da “Sony Computer Entertainment Italia” appare una mossa decisamente interessante e nelle prossime settimane si potrà capire qual è il potenziale reale della “PlayStation Italian League”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I nonni sono da sempre la colonna portante di molte famiglie, fonte di un welfare spesso irrinun
Si conferma il quadro da "correzione politica", con un COT Report che mette in evidenza ancora g
  Sabato mattina bitcoin segnava un +5% sulle ultime 24 ore. Pur seguendo in modo margin
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di
Guest post: Trading Room #325. Buono il rimbalzo, il grafico FTSEMIB torna ad essere positivo anch
Al «Welfare Day 2019» tenutosi all'Eur  Roma il 13 giugno 2019,  è stato presentato il IX Rappo
Inizia una delle settimane più importanti degli ultimi cinque anni, mercoledì la Federal Reser
Analisi Tecnica L'area 20300/20500 ha creato qualche leggero fastidio al rialzo ma alla fine il n