Ciclismo e trading, uniti dalla performance

Scritto il alle 15:41 da Redazione Finanza.com

Sport e Finanza, la vittoria del Giro d’Italia e la performance sui mercati del trading? Tutta questione di testa

 

Da oggi è disponibile in download gratuito “Il Broker e il Campione”, la guida sugli aspetti psicologici del trading, scritta da Gian Paolo Bazzani, AD di Saxo Bank Italia, conversando con il due volte vincitore del Giro d’Italia, Ivan Basso.

Quali sono gli aspetti che hanno in comune un professionista del trading e un campione della bicicletta? Molti più di quelli che potremmo pensare, almeno a leggere “Il Broker e il Campione”, il lavoro di Gian Paolo Bazzani, AD di Saxo Bank Italia, ciclista per passione e broker per professione, sugli aspetti psicologici e motivazionali del trading. Grazie al prezioso contributo di esperienza di un campione come Ivan Basso, che questa settimana sarà protagonista alla partenza del Giro d’Italia con i colori del team Tinkoff Saxo, la guida prende spunto dai numerosi parallelismi tra il trading sui mercati e uno sport di resistenza, controllo emotivo e pianificazione strategica come il ciclismo. L’obiettivo è naturalmente prendere consapevolezza degli “errori emotivi” che si possono compiere ed evitarli, così da costruire una strategia d’investimento che porti profitto.

Il contenuto del libro, da oggi in download gratuito dal sito http://it.saxobank.com/Pages/Il-broker-e-il-campione.aspx è sintetizzabile in un punto: nel ciclismo, come nel trading, “è tutta questione di testa”. In entrambi i settori sono, infatti, fondamentali la preparazione psicologica e l’atteggiamento mentale, soprattutto nei momenti di maggiore pressione. Il ciclista deve saper valutare il rischio, prendere decisioni sotto pressione e avere capacità di pensiero selettivo e anche per un trader questi aspetti sono fondamentali. E poi ci sono le emozioni. Per quanto singolare possa apparire ai profani, sono i fattori emotivi a muovere i mercati e sicuramente a fare la differenza tra guadagno e perdita, proprio come tra vittoria e sconfitta.

E’ l’equilibrio psicologico a contribuire in modo decisivo affinché il trading sia un’attività profittevole. Tutti i trader di successo, così come i campioni dello sport, vincono ancora prima di iniziare la competizione, sia che si tratti di affrontare i mercati finanziari, sia che si debba scalare una montagna spingendo sui pedali. Chi si predispone alla vittoria e al successo non può basarsi sulla buona sorte o sull’azzardo, ma solo sull’impegno. E sarà un impegno solitario perché il trader, proprio come il ciclista in cima alla salita, è solo”, si legge nella guida di Gian Paolo Bazzani.

“Nel ciclismo professionistico, l’aspetto mentale rappresenta l’elemento chiave che determina il successo di un programma di preparazione alla competizione composto da: allenamento fisico, tecnico e mentale. Lo scopo è, infatti, allenare le capacità e le potenzialità della mente al fine di esprimere l’intero potenziale del ciclista, valorizzandone i punti di forza e andando a contrastare, con il giusto atteggiamento e la giusta preparazione mentale, le aree di miglioramento. La prestazione sportiva richiede diverse abilità mentali quali la capacità di focalizzare e mantenere l’attenzione su aspetti rilevanti, la consapevolezza, l’abilità nel governare i pensieri e quindi le emozioni, la gestione dell’ansia pre-agonistica. Ho provato per la prima volta a fare trading grazie al programma di beneficenza Trade Like a Pro di Saxo Bank e mi sono reso conto che queste competenze e capacità si applicano perfettamente anche al trading”, ha aggiunto Ivan Basso.
“Non è casuale che Saxo Bank abbia deciso di essere main sponsor di una grande squadra di ciclismo come la Tinkoff Saxo”, conclude Bazzani. “Per noi, infatti, non si tratta semplicemente di mettere il nostro marchio sulla schiena dei campioni. Il ciclismo esprime un insieme di valori molto preciso le cui coordinate sono, determinazione, disciplina, preparazione mentale e costante allenamento. Un territorio che vogliamo presidiare in quanto esprime pienamente anche i valori che guidano la nostra attività e quella dei nostri clienti”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I nonni sono da sempre la colonna portante di molte famiglie, fonte di un welfare spesso irrinun
Si conferma il quadro da "correzione politica", con un COT Report che mette in evidenza ancora g
  Sabato mattina bitcoin segnava un +5% sulle ultime 24 ore. Pur seguendo in modo margin
Ftse Mib: l’indice italiano cerca di superare con poca convinzione area 20.500 punti, dove passa a
Visto che mancano pochi giorni alle scadenze di future ed opzioni andiamo a vedere in quali aree di
Guest post: Trading Room #325. Buono il rimbalzo, il grafico FTSEMIB torna ad essere positivo anch
Al «Welfare Day 2019» tenutosi all'Eur  Roma il 13 giugno 2019,  è stato presentato il IX Rappo
Inizia una delle settimane più importanti degli ultimi cinque anni, mercoledì la Federal Reser
Analisi Tecnica L'area 20300/20500 ha creato qualche leggero fastidio al rialzo ma alla fine il n