Fattura elettronica fra privati: al via dal 1° gennaio 2017

Scritto il alle 20:01 da Redazione Finanza.com

Fattura elettronica tra privati: guida alla norma, i vantaggi, rimborsi IVA più rapidi

Fattura elettronica: ora anche per i privati

La fatturazione elettronica tra privati si prepara a diventare una realtà. Con il decreto approvato nella giornata di martedì 21 aprile dal Consiglio dei Ministri, quanto stabilito dal precedente decreto che apriva la strada alle fatture elettroniche nei confronti della Pubblica Amministrazione sarà allargato ai privati. L’innovazione si snoderà attraverso due tappe principali:

– Da Luglio 2016 sarà a disposizione di ogni contribuente il servizio telematico di generazione, gestione e trasmissione delle nuove fatture elettroniche

– Da Gennaio 2017 la riforma entrerà pienamente in vigore con l’ampliamento dell’attuale Sistema di Interscambio informatico, che diventerà il vero e proprio snodo informatico per relazionare privati e Pubblica Amministrazione, e per il controllo in tempo reale delle operazioni di gestione economico/finanziaria delle imprese.

COSA CAMBIA

Il punto di partenza rimane quanto già deliberato nei mesi scorsi riguardo la fatturazione elettronica per le commissioni alle imprese da parte degli enti pubblici, obbligatoria dal Marzo di quest’anno e concepita per semplificare e migliorare i controlli in materia fiscale. Dal 1° Gennaio 2017 la stessa possibilità sarà offerta anche per le cosiddette transazioni Business To Business, ossia quelle tra persone giuridiche detentrici di partita IVA. A differenza dei rapporti con gli enti pubblici, però, in questo caso la fatturazione elettronica sarà facoltativa. Il meccanismo è legato infatti a diversi incentivi. Le imprese che accetteranno il nuovo regime saranno sottoposti, ove richiesto, a controlli effettuati in maniera più trasparente e veloce, senza più necessità di interrompere temporaneamente le attività dell’azienda e dispensando quest’ultima dall’adempimento dei seguenti obblighi:

– la comunicazione telematica di tutte le operazioni attive e passive effettuate, rilevanti ai fini dell’IVA;

– la comunicazione telematica annuale all’Agenzia delle Entrate di tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi il cui importo complessivo annuale è superiore a 10.000 euro effettuate e ricevute, registrate o soggette a registrazione, nei confronti di operatori economici aventi sede, residenza o domicilio in Paesi black list;

– i modelli INTRASTAT relativamente alle prestazioni di servizi ricevute da soggetti stabiliti in un altro Stato membro.

RIMBORSI IVA PIU’ RAPIDI

Le aziende interessate potranno godere inoltre di massima priorità per l’ottenimento di eventuali rimborsi IVA, che da quel momento in poi saranno liquidati entro un anno dalla richiesta, al contrario dei 3-4 anni spesso necessari fino ad ora.

SANZIONI

In caso di mancato invio telematico delle fatture o di invio parziale dei dati, oltre all’applicazione della sanzione prevista dalla normativa in vigore (da 258 a 2.065 euro), l’art. 5 del provvedimento di legge stabilisce la cessazione degli effetti premiali derivanti dall’opzione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
1 commento Commenta
archiva group
Scritto il 15 Maggio 2015 at 15:24

Il 20 maggio p.v. si discute proprio di fatturazione elettronica tra privati con il Prof. Benedetto Santacroce in occasione dell’evento gratuito Herekore. Si parlerà anche del sistema EDI, di firma elettronica semplice ed avanzata e del nuovo sistema di conservazione.

http://archivagroup.it/herekore/20maggio2015/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network di Finanza.com
Movimentazioni piuttosto eterogenee fra i sottostanti presi a riferimento. L'unica componente che da
Ci tocca essere onesti. Anche se il contesto storico è abbastanza complicato, mi aspettavo BEN poco
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nei post precedenti ho messo in evidenza le peculiarità del mercato che abbiamo potuto notare n
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. Ab
Cerchiamo di concentrarci su quello che sta accadendo nel settore finanziario perché tutto into
Prosegue la forte idiosincrasia fra i sottostanti europei e quelli americani con volatilità in aume
Credo che tutti avrete avuto modo di vedere la borsa cinese e tutte le aziende cinesi quotate a
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Prenotare un hotel, una crociera, comprare un biglietto aereo, perfino un volo nello spazio, usando