730: erogazioni liberali nel 2015

Scritto il alle 16:37 da Redazione Finanza.com
730/15 erogazioni liberali

Il modello 730/15 presenta novità in materia di erogazioni liberali. Gli Enti che perseguono fini sociali godono infatti di una particolare considerazione all’interno del nostro ordinamento e per questo è agevolata la decisione da parte dei cittadini di erogare liberalità nei confronti degli stessi. Le agevolazioni consistono nella possibilità di dedurre o detrarre gli importi devoluti. In caso di detrazione la somma prevista viene sottratta alle imposte da versare, nel caso di deduzione invece gli importi sono sottratti dal reddito imponibile IRPEF. È bene chiarire fin da subito che non è prevista un’unica disciplina per tutti i possibili destinatari.

Nuovi limiti per le erogazioni liberali a favore di ONLUS (organizzazioni di utilità sociale senza scopo di lucro) e partiti politici. È stato aumentato a 30.000 euro il tetto alle erogazioni liberali in denaro, ai fini IRPEF e quando ad erogare sono le persone fisiche, è possibile detrarre dalle imposte fino al 26% di 30.000 euro, quota precedentemente fissata a 2.065 euro. Nel caso in cui ad erogare siano le imprese il limite passa a 30.000 euro o il 2% del reddito di impresa. Per questa tipologia di liberalità è il contribuente a scegliere se usufruire della detrazione o della deduzione.

Per enti diversi rispetto a partiti ed ONLUS, cambiano i limiti fissati. È previsto che ogni tipo di liberalità abbia un proprio codice: ad esempio il codice 20 è dedicato alle liberalità a favore delle comunità colpite da calamità naturali ed in questo caso l’importo della deduzione non può essere superiore a 2.065,83 euro. Stesso importo anche per le liberalità in favore delle associazioni che si occupano di promozione sociale (cod. 23), anche in questo caso il contribuente può scegliere tra deduzione o detrazione. Obbligatorio che l’erogazione avvenga sempre e solo con forme di pagamento tracciabili: carta di credito, bonifico, assegno circolare. Per le liberalità a favore di associazioni e società sportive il limite massimo previsto è di 1.500 euro (cod. 21). Per le società di mutuo soccorso il limite alle deduzioni per le erogazioni liberali è di 1.291,14 euro (cod. 22). Per le liberalità in favore della “Biennale di Venezia” è previsto il limite del 30% del reddito complessivo ed il codice da indicare è 24.
Il codice 25 indica le spese sostenute da coloro che sono dovuti alla manutenzione, protezione e restauro di beni sottoposti a vincoli. Non sono previsti limiti per le erogazioni in favore di istituti scolastici statali e paritari senza scopo di lucro. Anche in questo caso per avere la detrazione è necessario utilizzare strumenti di pagamento tracciabili.

In tema di erogazioni in favore di istituzioni religiose, è stabilito che possano beneficiarne solo le confessioni religiose riconosciute, la possibilità di dedurre copre fino ad un ammontare di 1.032,91 euro e deve essere indicato nella dichiarazione il codice 1 (rigo E24). Per le liberalità in favore delle ONG il limite è pari al 2% del reddito complessivo.

Per quanto riguarda le modalità per poter beneficiare di questo privilegio, è stabilito che le liberalità debbano essere dichiarate nel modello 730 o nel modello Unico Pf 2015. Non è necessario allegare i documenti comprovanti l’erogazione, ma solo conservare gli stessi per i 4 anni successivi rispetto all’anno di presentazione della dichiarazione ed esibirli nel caso in cui l’Agenzia delle Entrate chieda una verifica.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Leggendo i verbali dell'ultimo FOMC, Donald Trump non deve aver trascorso una serata felice, la
Quello che vuol fare Donald Trump è più che chiaro. Innanzitutto evitare la recessione, poi ga
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non so come dirvelo ma Robert è un fumettista davvero fantastico, spettacolare, ha il talento d
Ftse Mib: l'indice italiano supera i 20.500 punti e rimette nel mirino i 21.000 punti. Importante sa
Per certi versi ce lo potevamo aspettare. Ma dal punto di vista logico ed etico, il mondo bancar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
L’indice Citigroup Economic Surprise Index ci regala un’istantanea molto forte della situazi
La premessa è inevitabile, quota zero o tassi negativi non serviranno ad evitare all'America e
I tassi negativi sono sicuramente il grande argomento di queste ultime settimane. Un assurdo che