Xiaomi sfida l’iPhone 6 Plus, ecco lo smartphone/phablet Mi Note

Scritto il alle 14:57 da Redazione Finanza.com

Arriva dalla Cina l’ultima sfida alla Apple. Si chiama Mi Note, il nuovo smartphone/phablet top gamma lanciato oggi da Xiaomi, il colosso cinese nato solo 4 anni fa e che già oggi risulta terzo produttore al mondo di smartphone e leader indiscusso in Cina. La società cinese, che lo scorso mese ha raccolto fondi per 1,1 miliardi dollari per una valutazione complessiva di Xiaomi pari a 45 miliardi di dollari, intende sfidare a livello globale Apple e Samsung nonché rivali interni come Huawei Technologies. Nei giorni scorsi Reuters aveva riferito dell’interesse di Mark Zuckerberg per un possibile investimento di Facebook in Xiaomi, poi sfumato.

Più sottile e leggero dell’iPhone 6 Plus, disponibile da marzo
Il nuovo Mi Note è chiamato a fare concorrenza principalmente all’iPhone 6 Plus, l’ultimo gioiello di casa Apple sul mercato dallo scorso autunno. Il Mi Note presenta un display da 5,7 pollici Full HD (1440 x 2560 pixel), processore Snapdragon 810 octa core a 64 bit, 3 GB di RAM, connettività LTE Cat. 9 fino a 450 Mbps in download, fotocamera posteriore da 13 MP con OIS e batteria da 3.090 mAh. Spessore 6,95 mm e peso 161 grammi. Il Mi Note e il Mi Note pro saranno disponibili da marzo.
Il chief executive di Xiaomi, Lei Jun, nel presentare a Pechino il Mi Note e il Mi Note Pro non ha mancato di elencare le caratteristiche tecniche del nuovo smartphone a grande schermo, effettuando più confronti con l’equivalente di Apple. “Il Mi Note è più corto, più sottile e leggero rispetto all’iPhone”, ha rimarcato Lei Jun che oggi indossava una camicia blu rispetto a maglia nera, jeans e scarpe da ginnastica usate in passato e che ricordavano molto il tipico abbigliamento del fondatore di Apple, Steve Jobs.

Prezzo da urlo: solo un terzo di quello dell’iPhone 6 Plus
A saltare subito all’occhio è la differenza di prezzo: il Mi Note costa 2.299 yuan ($ 371) nella versione a 16 gigabyte di memoria, un prezzo di vendita quasi due terzi inferiore rispetto a quello dell’ iPhone 6 Plus. Al cambio attuale il prezzo in euro del Mi Note risulta di circa 310 euro per il modello da 16 GB e 380 euro per quello da 64 GB.

Xiaomi punta alla rivoluzione degli smartphone intelligenti
Xiaomi punta a collegare i suoi smartphone con elettrodomestici sempre a marca Xiaomi per consentire agli utenti di telefonia di controllare da remoto lavatrici, depuratori d’aria e telecamere di sorveglianza. “In 5-10 anni tutti i dispositivi diventeranno dispositivi intelligenti”, ha detto Lei Jun.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi
Ftse Mib: l'indice italiano tenta di confermare il break dei 22.000 punti ed oggi si porta sulla res
Negli ultimi anni in Italia la figura del manager ad interim ha acquisito maggiore rilevanza ed è
I mercati si sentivano come “in riserva”. Esaurite le spinte rialziste legate alle buone not
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: lo scorso 3 luglio l’indice italiano è riuscito a superare con volatilità e volumi i
Con la legge 28 marzo 2019, n. 26, è stato convertito, con modificazioni, il decreto legge n. 4/201