Befana 2015: azionerà consumi per 1,8 miliardi, corsa a calze e dolci

Scritto il alle 15:52 da Redazione Finanza.com

Il 6 gennaio come ogni anno si appresta a porre la parola fine alle festività natalizie e quest’anno la Befana si preannuncia più ricca che in passato. Se il Natale è stato anche quest’anno sotto il segno dell’austerità, le vacanze si avviano alla conclusione con maggiore voglia di regali da parte degli italiani che si mostrano più propensi a spendere per la festività della Befana.

Oltre 3 mln di italiani in più pronti a spendere per la Befana
Dal sondaggio Confesercenti-Swg emerge che l’effetto-consumi sarà pari a circa 1 miliardo ed ottocento milioni di euro, in aumento di 350 milioni rispetto alla Befana precedente, con oltre tre milioni in più di italiani pronti a spendere per la Befana rispetto all’anno scorso. I 22 milioni e 80 mila dell’anno passato diventano 25 milioni e 900 mila quest’anno. Scende di conseguenza il numero di coloro che non fanno i regali e che si attestano a circa 16 milioni (erano oltre tre milioni in più nel 2013).

Aumenta anche la spesa pro-capite, sempre più gettonate calze e dolci…
La spesa media dovrebbe attestarsi a 69 euro, superiore ai 66 euro dell’anno passato. La corsa agli ultimi regali la vincono indiscutibilmente le calze ed i dolci, veri dominatori della Befana 2015. L’anno scorso questa scelta l’aveva compiuta il 30% della popolazione adulta che balza al 36% quest’anno. Sono dunque 17 milioni e 280 mila persone (rispetto ai 14 milioni e 400 mila dell’anno scorso ovvero 2 milioni e 880 mila in più) gli italiani che faranno trovare nella notte magica le classiche calze piene di dolcetti che diverranno con le loro sorprese l’attrazione indiscussa della giornata del 6 gennaio.

…meno giocattoli
Perdono terreno invece i giocattoli: li regalava l’11% del campione intervistato, mentre quest’anno invece la percentuale scende all’8% (3 milioni e 840 mila persone). Il sondaggio Confesercenti-Swg mostra invece come prosegua il trend ascendente dei regali utili anche ai piccoli: raddoppia infatti la quota di coloro che faranno altri tipi di regali che passa dal 5 al 10% in corsia di sorpasso sui giocattoli: si va dai 2 milioni e 400 mila della Befana passata ai 4 milioni e 800 mila di quella 2015.

Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Panoramica a sette giorni delle movimentazioni di future ed opzioni su Eurostoxx50 sulla prossima sc
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Questo grafico credo può sintetizzare tutte le speranze per il 2023. Come ho scritto in un pos
Guest post: Trading Room #449. Ci troviamo a contatto con importanti livelli di resistenza.  Occh
Panoramica a sette giorni delle movimentazioni di future ed opzioni sul Dax sulla scadenza trimestra
Affascinante questo 2022, tra elezioni di medio termine in America e quelle in Italia, non manch
Chi ha qualche anno in più, probabilmente avrà avuto modo di imbattersi in uno di quei guru mi
Analisi Tecnica Sta lavorando il livello dei 22575. La gravestone fatta giovedi' e' un pattern rib
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u