I video più visti del 2014 su YouTube

Scritto il alle 14:30 da Redazione Finanza.com

Il 2014 volge al termine ed è tempo di bilanci: YouTube, la più grande piattaforma online di condivisione e visualizzazione di video, ha diffuso la classifica dei dieci video più amati del 2014, tenendo conto del numero di visualizzazioni ma anche di altri fattori quali il gradimento, il numero di condivisioni e di commenti. Per quanto riguarda l’Italia, la top ten è dominata dai video tratti dai talent show musicali ma non mancano video esilaranti e satirici. 

Rewind 2014, dominano i talent show

La dominatrice del 2014 è sicuramente Suor Cristina Scuccia, l’orsolina siciliana che ha vinto la seconda edizione del talent show “The Voice“, guidata dal suo coach J-Ax, ex frontman della band Articolo 31. Il video in cui la cantante si presenta ai giudici interpretando “No one” di Alicia Keys, ricevendo i complimenti dei giudici Raffaella Carrà, Noemi, J-Ax e Piero Pelù, è stato quello che ha riscosso maggior successo in Italia e si piazza al quarto posto nella classifica internazionale, con quasi 67 milioni di visualizzazioni. La suora siciliana è presente nella top ten anche con un altro video, in decima posizione, in cui sfida la concorrente Luna Palumbo sulle note di “Girls Just Want to Have Fun” di Cyndi Lauper. 
Nella top ten, in nona posizione, anche il video in cui il concorrente Lorenzo Fragola ha commosso con la propria voce il rapper Fedez, uno dei giudici dell’ottava edizione del talent show “X Factor”. 

Parodie e momenti divertenti nella Rewind 2014

Alle spalle di Suor Cristina si classificano i The Jackal con il video “Gli effetti di Gomorra La Serie sulla gente“, un video che è stato visualizzato 4 milioni di volte circa. Il successo conseguito online ha consentito al gruppo di portare la loro satira anche in tv, con la partecipazione alla trasmissione “Announo” condotta da Giulia Innocenzi su La7. In terza posizione, con quasi 4 milioni di visualizzazioni, il video realizzato da Cristian Ice sul premier Matteo Renzi alle prese con la lingua inglese, intitolato “Shish is the word“. 
Il 2014 è stato l’anno dei mondiali di calcio brasiliani e nella top ten non potevano mancare momenti satirici correlati alla competizione più importante al mondo. In sesta posizione la parodia della canzone “La la la” di Shakira, inno dei mondiali, realizzato da iPantellas che ironizzano sui risultati deludenti ottenuti dagli azzurri; gli stessi autori sono presenti anche in ottava posizione con il video “Mondiali 2014 – Parodia Ufficiale” in cui sulle note di “Un amore così grande” ironizzano sulla pochezza della nazionale e sulle scelte discutibili di Cesare Prandelli, prevedendo con una decina di giorni di anticipo il tracollo della nazionale. 
In quarta e quinta posizione si classificano, rispettivamente, due youtuber di successo, Favij con il video “Momenti epici nei videogames! #7” e Frank Matano con il video “GTA V – Gameplay #5“. Da segnalare in settima posizione il cortometraggio realizzato da Tatia Pilieva “First Kiss“, in cui la regista ha chiesto a 20 estranei di baciarsi per la prima volta davanti alle telecamere. Il video è al terzo posto nella classifica internazionale. 
Per quanto riguarda la classifica internazionale, il video più visto è stato “Mutant Giant Spider Dog” realizzato da SA Wardega in cui un ragno gigante ha terrorizzato alcune persone in Polonia (si trattava in realtà di un innocuo cane ben camuffato). 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I dati macro di venerdi hanno dato un po' di positività in più ma attenzione, in ambito intermar
Iniziamo con una bella notizia, nuovi minimi sul rendimento trentennale dei nostri tesorucci
Ftse Mib. Dopo la rottura della ex trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da metà febbra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Alla fine anche lo SP500 ce l’ha fatta, è tornato alle quotazioni a cui si trovava a metà fe
Avrete avuto modo ieri di vedere il post sulle aspettative di crescita economica redatte dal Con
Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da me
Queste le movimentazioni monetarie. Sulle Mibofuture stabili e chiusura della componente call da 20
Vi propongo alcuni dei grafici più interessanti che ho trovato nelle ultime 24 ore in rete, gra