Bollette da pagare? Ora ci pensa una app per Smartphone

Scritto il alle 17:00 da Redazione Finanza.com

Uno dei pilastri principali dello sviluppo sostenibile è la diminuzione dei consumi di beni fisici, a favore di un maggiore utilizzo di beni immateriali. Nell’ambito della pubblica amministrazione l’introduzione della Pec si muove in questa direzione ma allo stato attuale delle cose l’obiettivo di de-materializzare i documenti è ancora lontano. I progressi delle tecnologie informatiche potrebbero favorire il processo di dematerializzazione, come nel caso di Quokky, una app ideata in Italia e che, a detta dei fondatori, potrebbe cambiare irreversibilmente le abitudini degli italiani. 

Quokky, la app che permette di effettuare i pagamenti online e archiviare i documenti

Quokky è una app che permette di effettuare i pagamenti relativi a utenze e rapporti con le pubbliche amministrazioni e allo stesso tempo di archiviare i documenti in formato elettronico, evitando di conservare una quantità enorme di documenti cartacei. 
Filippo Veronese, uno dei fondatori della startup italiana, ha dichiarato di aver avuto l’idea dopo aver traslocato ed essersi accorto di dover portare con se una quantità impressionante di documenti in carta di ogni tipo, che devono essere conservati a lungo e presentati all’ente in oggetto in caso di contestazioni. In altre parti del mondo esistono app simili a Quokky (come Doxo negli Stati Uniti e Kivra in Svezia) ma, a detta dei fondatori, la app possiede maggiori potenzialità. Il nome della app, Quokky, richiama quello del quokka, il marsupiale australiano che secondo i ricercatori è l’animale più felice in assoluto e che è in grado di conservare oggetti, in maniera simile a quanto avviene con la app. 

Quokky, vantaggi per le aziende e per i consumatori

L’invio dei documenti incide notevolmente sulla redditività delle aziende e costa in media 7 euro all’anno per ogni destinatario. In tempi di crisi economica, il notevole risparmio potrebbe essere utilizzato per ridurre i costi a carico degli utenti o per migliorare la qualità del servizio offerto. 
Per quanto riguarda i consumatori, Quokky invia un avviso all’utente in prossimità della scadenza, evitando quindi dimenticanze (e sanzioni correlate) nonchè lunghe code negli uffici preposti, e offre la possibilità di effettuare il pagamento online, con un semplice click, e di archiviare i documenti in formato elettronico. 
La app può essere installata gratuitamente dagli utenti che utilizzano i sistemi operativi Android e iOS collegandosi al sito ufficiale della startup, mentre per le aziende il corrispettivo da versare viene determinato a fine periodo, tenendo conto del risparmio effettivamente conseguito utilizzando la piattaforma ed evitando l’invio dei documenti cartacei.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Di economia e finanza avremo tempo e modo di parlarne ancora, Machiavelli è il luogo migliore p
Se c'è una cosa che non manca tra i sostenitori di Bitcoin e criptovalute, è l'ironia verso il
Setup e livelli angolari DOW JONES Setup Annuale Ultimo :2018 Range: 21712 – 26951 Uscita
Il rimbalzo della settimana scorsa è stato macchiato da un venerdi dove si sono chiuse prudenzial
Ftse Mib. L'indice italiano torna a sfidare nuovamente quota 17.000 punti. Prevale anche oggi la cau
Tutto rimandato di due settimane. Non viene raggiunto l’accordo dai leader dell’Unione Europea
Alla fine qualcuno al governo, probabilmente il Movimento Cinque Stelle, o meglio quei pochi che
Nonostante le perfomance rialziste, in particolar modo su S&p che non smette mai di stupire, gli
FED e BCE unite in un Unlimited QE. Manca all'appello la PBoC ma arriverà anche lei. Intanto il m
Ieri negli USA abbiamo avuto la conferma che la situazione economica si sta velocemente deterior