I calciatori più pagati della Serie A Tim Italiana

Scritto il alle 14:30 da Redazione Finanza.com

La crisi si è fatta sentire anche nel mondo del calcio, e se vi abbiamo già mostrato e raccontato la classifica dei giocatori di calcio meno pagati della Seria A Tim era per palesare che ormai non si sentono più ingaggi faraonici come in passato o come avviene nel resto del mondo ed i “poveri” fuoriclasse nostrani si devono accontentare solo di pochi milioni di euro.

I primi 10 Paperoni del calcio Italiano

Medaglia d’oro della top ten dei calciatori più pagati del campionato di serie A, c’è Daniele De Rossi con i suoi 6,5 milioni di euro a stagione. Il centrocampista della Roma ha rifiutato offerte da capogiro, anche da parte del Chelsea, per rimanere nella sua amata Roma. 

Al secondo posto l’argentino Gonzalo Higuain, il Napoli per averlo nella sua rosa lo ha sottratto al Real per 5,5 mln a stagione. A cui vanno aggiunti circa 2 ml dello sponsor Nike.

Segue in terza posizione, Carlos Tevez 4,5 mln annui vengono pagati dalla Juve per vestire il numero 10 ereditata da Del Piero.

Con qualche migliaio meno 4,2 mln segue Mario Gomez, fuoriclasse del Bayern che la Fiorentina ha voluto senza badare a spese.

All’ottava posizione Fernando Torres, neo bomber del Milan che arriva a prendere 4 mln netti all’anno e sul quale sono puntati i riflettori e le speranze per la stagione appena iniziata.

Segue un’accoppiata tutta nerazzurra composta da Vidic e Palacio, che percepiscono 3,2 mln annui dal club di Tohir.

Tra i portieri da segnalare, con i suoi 4 mln a stagione, Gianluigi Buffon, il portiere della Juve, della nazionale e campione del mondo un ingaggio commisurato al suo elevato valore calcistico e capacità di guidare la squadra. 

I debiti dei club

Dalla classifica si evince che i club che investono di più sono Milan, Juventus e Inter e che nonostante i tagli auspicati, molti giocatori vengono ricoperti d’oro. Da sottolineare inoltre che molti di questi giocatori come ad esempio Higuain o Buffon oltre al normale ingaggio percepiscono premi e compensi dagli sponsor che fanno lievitare notevolmente i loro guadagni annui.

Negli ultimi anni il calcio è stato bersagliato da scandali e critiche una tra queste gli stipendi elevati dei giocatori. E’ giusto che per rincorrere un pallone o a volte per stare in panchina un giocatore prenda tanto? Diverse le ragioni sul fronte del si e del no. Ma il punto principale della questione è che le società di calcio per avere i giocatori migliori si indebitano fortemente ed in un periodo di crisi come quello degli ultimi anni sarebbe auspicabile una parsimoniosa gestione delle finanze, con ingaggi più contenuti e meno privilegi.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l