Urbano Cairo: Biografia e Segreti del successo di uno degli uomini più ricchi d’Italia

Scritto il alle 15:00 da Redazione Finanza.com

Urbano Roberto Cairo è attualmente uno degli uomini più ricchi e influenti d’Italia, con interessi economici che spaziano dal settore televisivo a quello editoriale e sportivo

Nato nel 1957 a Masio, in provincia di Alessandria, Cairo si è laureato alla Bocconi e dopo la laurea ha collaborato a lungo nel gruppo Finivest, dove ha ricoperto le cariche di direttore commerciale e vice direttore in Publitalia’80, società concessionaria di pubblicità del gruppo guidato da Silvio Berlusconi. Uomo di fiducia del cavaliere, Cairo è stato amministratore delegato della società Arnaldo Mondadori Editore pubblicità dal 1991 fino al 1995, anno in cui fu licenziato dal gruppo e gli ottimi rapporti con Silvio Berlusconi vennero meno. 

Grazie all’esperienza maturata all’interno del gruppo Finivest, Cairo decide di lanciare un suo gruppo imprenditoriale nel settore pubblicitario, fondando, a cavallo tra il 1995 e il 1996, la società Cairo pubblicità, che acquisisce rapidamente quote di mercato, ottenendo la concessione in esclusiva della vendita di pubblicità su numerosi giornali del gruppo RCS (Rizzoli Corriere della Sera), tra cui i periodici “Io Donna”, “Oggi” e “TV Sette”. 
Nel corso degli anni, il gruppo amplia ulteriormente la propria quota di mercato nel settore pubblicitario e procede con alcune acquisizioni con cui sarà possibile dare vita al gruppo Cairo Communication, gigante che a partire dal 1999 entra anche nel settore dell’editoria, con l’acquisizione della società Giorgio Mondadori. Attualmente la Cairo Editore Spa pubblica numerosi periodici ad elevata tiratura, tra cui “Di più”, “For men” e “Giallo” ed è il primo operatore nel settore dell’informazione settimanale popolare. 

Nel 2005 Urbano Cairo ha acquisito la proprietà della squadra di calcio Torino Football Club, sull’orlo del fallimento. L’acquisto da parte di un proprietario facoltoso venne accolta con entusiasmo dai tifosi granata ma i risultati si rivelarono in un primo momento deludenti. Il Torino ottenne subito la promozione in serie A ma gli anni successivi si rivelarono amari per i tifosi granata, con la squadra relegata agli ultimi posti in classifica e nuovamente retrocessa in serie B al termine della stagione 2008/2009. Dopo 3 anni in serie B, il Torino è tornato nella massima serie ottenendo finalmente risultati all’altezza delle aspettative, culminati nella storica qualificazione in Europa League ottenuta al termine della stagione 2013/2014. 

Il percorso di crescita economica di Cairo è per molti versi simile a quello del suo ex datore di lavoro Silvio Berlusconi (nonostante tra i due, almeno apparentemente non corra buon sangue sin dal licenziamento) e le similitudini vengono notevolmente accentuate con l’acquisto da parte del gruppo Cairo Communication di La7, terzo polo televisivo nazionale dopo Rai e Mediaset, acquisita nel mese di marzo del 2013 dal gruppo Telecom Italia. 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Un weekend all'insegna del plastic free con centinaia di eventi previsti in tutta Italia, dalla
America first again. A qualunque costo, con qualunque mezzo. E noi siamo più grandi e potenti
Ftse Mib: l'indice italiano è riuscito a superare il ritracciamento di Fibonacci del 38,2% a 20.471
Fra il rapporto annuale sullo Stato Sociale fatto dall’Università la Sapienza il 29 maggio scorso
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Malgrado tutte le tensioni sull’Italia, una cosa la dobbiamo dire. Il BTP ci sta sorprendendo.
Ftse Mib: l'indice italiano riprova a infrangere l'area dei 20.500 punti, per mettere nel mirino i 2
In settimana, il buon Donald è tornato a farsi vivo, in molti non lo hanno notato, il mercato p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: l'indice italiano torna sotto i 20.500 punti e a ridosso del ritracciamento di Fibonacci