Turismo: 1 europeo su 5 prenoterà con lo smartphone nel 2015

Scritto il alle 15:00 da Redazione Finanza.com

Dal volo, al taxi, all’hotel e dall’informazione, alla prenotazione al pagamento: internet permette di gestire tutti gli aspetti di un viaggio grazie alla connessione mobile. E i turisti premiano questa evoluzione. Nel 2013, negli Stati Uniti, 3 utenti mobile su 10 hanno prenotato viaggi attraverso il proprio smartphone e più del 50% ha cercato informazioni, mentre dal 2012 al 2014 il mercato dei viaggi generato dalle prenotazioni via mobile ammonterà a 25,8 miliardi di  dollari. Nel 2015 una prenotazione di hotel su 3 verrà effettuata via mobile mentre in Europa, nello stesso anno, 1 prenotazione di viaggio su 5 passerà da smartphone.

Questo ciò che è emerso dalla ricerca condotta da Oxford Economics per Amadeus. Secondo lo studio, la crescita dell’accessibilità alle reti mobile e alle soluzioni mobile di informazione, prenotazione e acquisto dei viaggi diventerà uno dei driver principali dello sviluppo dell’intero mercato. La crescente cultura del Now-ism, ovvero l’esigenza dell’immediata disponibilità dei servizi, e la domanda di viaggi “integrati” dalla porta di casa alla destinazione finale, detteranno il futuro del settore. “In un futuro reso sempre più connesso, personalizzato e sostenibile da Internet – ha affermato Francesca Benati, amministratore delegato di Amadeus Italia – la tecnologia ha il compito difficile di mettere in contatto, in tempo reale, la domanda degli utenti e le risposte delle aziende, per garantire un’esperienza di viaggio sicura e garantita dalla porta di casa alla destinazione finale.”

D’altronde stando agli ultimi dati, il numero di utenti dotati di connessioni mobile cresce del 371,9% annuo nei Paesi in via di sviluppo, raggiungendo quota 1,2 miliardi di persone, e del 45% nel resto del mondo, sfiorando il miliardo di utenti connessi, abilitando così un nuovo accesso a informazioni, prenotazioni e pagamenti per il settore viaggi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
In questi ultimi anni abbiamo assistito in più di qualche occasione qualche Stato abbia preannu
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In scadenza il 28 febbraio prossimo la Call for Ideas promossa da Vittoria hub, il primo incubatore
Ftse Mib: al termine della scorsa settimana l’indice italiano ha raggiunto un nuovo massimo annuo
Contro ogni previsione (soprattutto del sottoscritto) Elon Musk torna a sorprendere e Tesla deco
Siamo arrivati ad un minimo ciclico e stiamo vedendo una ripartenza che ci terrà compagnia per
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Cosa è e come funziona la strategia RISK PARITY? Non poteva essere altrimenti, in un m
Ftse Mib: apertura debole per l'indice tricolore. I livelli da monitorare rimangono gli stessi. Al r
Il Bruco rivolgendosi ad Alice nel Paese delle Meraviglie le chiese: "Chi sei, bambina?    I