Digital Profiling: Facebook e Google sono una minaccia per la democrazia globale?

Scritto il alle 10:30 da Redazione Finanza.com

A lanciare l’allarme è il Ceo di F-Secure, Christian Fredrikson, mentre l’occasione è una conferenza stampa organizzata proprio per discutere lo spinoso problema: il digital profiling di colossi del settore come Facebook e Google sono una minaccia, ed anche molto grave, per la democrazia globale. 

A dare man forte alle affermazioni forti fatte da Fredrikson, sul banco degli accusatori, sono Mikko Hypponen e l’italianissimo Paolo Palumbo, figlio di quel Politecnico di Milano che da troppo tempo sforna talenti che, poi, inevitabilmente fuggono all’estero. Secondo il terzetto, dunque, non ci sarebbe nulla di innocente nella raccolta di informazioni che, ormai da più di dieci anni, i grandi social network raccolgono sugli utenti che decidono di aprire con loro una pagina o un profilo. Ma perché un rischio per la democrazia? Perché chiunque possiede informazioni profilate così complete sui suoi utenti – incalzano i tre – può con estrema facilità mantenere il potere, così come aveva tentato di fare anche il presidente Nixon senza riuscirci perché all’epoca non esistevano i mezzi tecnologici necessari.

A riprova di quanto detto, Fredrikson porta anche delle testimonianze. Chiede di immaginare, infatti, la situazione di un colloquio che venga influenzato da una serie di informazioni recuperate sul candidato – e attraverso Facebook o Google questo è estremamente facile – relative a patologie mediche piuttosto che un divorzio o qualsiasi altro dato sensibile.

A prendere la parola, a questo punto, è Hypponen che spiega come, calcolando il fatturato annuo del colosso dei motori di ricerca in relazione al numero di utenti registrati, ogni profilo valga per Google circa 13 euro: un prezzo irrisorio per le aziende che in cambio di pochi spiccioli riescono ad aggiudicarsi informazioni dettagliate sugli utenti di loro interesse. Ad essere processato è soprattutto il programma di cookie che permettono a Google di configurarsi come una delle prime agenzie di pubblicità del mondo.

Ora la caccia alle streghe sembrerebbe finita. Ed invece non è così perchè Hypponen rincara la dose e chiama in causa anche Facebook che, con l’acquisto di WhatsApp, si è trovato improvvisamente in mano un patrimonio di 450 milioni di utenti, tesoretto che può fare gola a moltissime aziende.

Dalle slide sulle situazioni dei diversi paesi mondiali portano poi alla luce una triste verità: una delle nazioni maggiormente colpite è proprio l’Italia che è stata una dei paesi più devastati anche dal virus Gameover Zeus, nome che è diventato tristemente famoso proprio per i disastri compiuti.

Quando la conferenza stampa sembra volgere al termine, c’è tempo per un’ultima stoccata, questa volta al mondo delle app riservate ai giochi: se fino a qualche tempo fa erano quasi tutte gratuite, oggi per procedere con i livelli è necessario pagare, svilendo così il principio sul quale era nato Internet ossia quello della gratuità.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue al rialzo e mette nel mirino i 25.500 punti. Ricordiamo che da
Non davvero preoccupato, non ve lo nascondo, sono ore che sto aspettando che Donald Trump si met
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Parte oggi la prima call del 2020 di Luiss EnLabs. L’acceleratore d’impresa di LVenture Grou
Quando si parla di borsa, ormai siamo condannati a convivere con: 1) Algoritmi e software vari
Ftse Mib: l’indice italiano si riporta su un livello psicologico molto importante quello dei 25.0
Non ci voleva poi molto, ma in un mondo nel quale conta più un algoritmo che la realtà, balli
Nella giornata di ieri, in concomitanza con la chiusura del mercato Cme, che ha tendenzialmente appi
Il rallentamento globale, ma per molti è temporaneo perché dovuto al coronavirus il quale, una
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u