Festa della Mamma: storia e curiosità celebrando i 100 anni di questa festività

Scritto il alle 10:30 da Redazione Finanza.com

Che siate in Inghilterra, in Italia o in Francia la festa della mamma è un punto fisso, ma quale le origini?
La festa della mamma, o in inglese Mother’s day, è stata ufficializzata per la prima volta nel maggio del 1914 negli Stati Uniti dal presidente Woodrow Wilson, su delibera del Congresso, e la data fu stabilita nella seconda domenica di maggio.

Il percorso per arrivare a tale istituzione fu però lungo, nel 1870 iniziò la vera e propria battaglia di Julia Ward Howe per l’istituzione del Mother’s day che aveva anche lo scopo di dedicare un momento di riflessione contro la guerra. In seguito fu Anna Jarvis a proporla nuovamente in onore della madre, un’insegnante di profondo spirito pacifista. Dall’impegno di Anna Jarvis nacque nel 1908 la prima celebrazione, fino poi alla ufficializzazione che abbiamo visto essere del 1914. Fu scelto anche un fiore simbolo di questa ricorrenza ed era il garofano rosso per le madri in vita ed il garofano bianco per quelle che, invece, non c’erano più.

In Italia venne ufficializzata, invece, negli anni cinquanta grazie a Raul Zaccari che la istituzionalizza nel 1958, anche se già dal 1956 erano state fatte celebrazioni della giornata della mamma e nel 1957 Don Otello Migliosi, ad Assisi, iniziò anche una celebrazione di tipo religioso che esaltava più che il lato biologico, il ruolo legato alla religione. Anche in Italia, come negli Stati Uniti, la festa della mamma non ha una data fissa, ma viene celebrata nella seconda domenica di maggio.

Nonostante questo sia il centenario della prima istituzione ufficializzata, la festa della mamma ha origini più remote, già i popoli politeisti erano soliti festeggiare nel mese di maggio la rinascita della natura e la fertilità associata alla madre. 
In tempi più recenti le prime celebrazioni vi sono in Inghilterra intorno al 1600/1700, qui nacque quello che in inglese era il Mothering Day, ovvero la data in cui i bambini che vivevano lontano dalle case per studio o per imparare un mestiere, potevano incontrare la loro madre e portare anche dei doni.

Se la maggior parte dei Paesi ha mantenuto la tradizione della seconda domenica di maggio, c’è anche chi si discosta, ad esempio la Francia celebra l’ultima domenica di maggio la mamma e la famiglia, mentre la Norvegia preferisce spostare la data della festa della mamma a febbraio e in Argentina si festeggia, invece, l’ultima domenica di ottobre.

Con il tempo questa festa è diventata sempre più un impegno di tipo commerciale anche volto a farsi perdonare le tante piccole intolleranze che spesso accompagnano il rapporto madre- figli. Proprio per questo, nelle giornate prossime alla fatidica data della festa della mamma, si concentrano persone alla ricerca di idee regalo e di frasi ad effetto che possano restare scolpite nel cuore della madre.
Visto che solitamente sono i fiori a simboleggiare questa festa gli stessi possono essere un’ottima idea regalo, semplice e per tutte le tasche. Mentre per i bambini più piccoli un lavoretto fatto con le proprie mani ha sempre successo, specialmente se accompagnato da frasi ad effetto. Per chi ha maggiori possibilità, sempre graditi sono anche gioielli, il profumo preferito dalla propria mamma o vestiti. Se, invece, volete essere alternativi e fare un dono gradito, tra le idee regalo che sembra siano più apprezzate dalle mamme ci sono maggiori attenzioni a tavola, già è proprio così, le mamme sono stanche di cucinare e pulire, nel 60% dei casi vogliono più tempo per se stesse.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib. L'indice italiano è ufficialmente uscito dalla fase laterale che durava ormai da alcuni
In occasione del ventennale dalla sua fondazione, LifeGate ha deciso di intraprendere un percors
Su tutti i sottostanti si assiste all'alleggerimento della componente future ed alla chiusura di imp
Bazooka pronto a sparare. E potevamo pensare altrimenti? Anche se poi succederà nulla, è la fo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Eccolo là: adesso oltre ai politici, ai sovranisti ed ai contestatori di strada, abbiamo an
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha chiuso spingendo sulla parte bassa del supporto chiave collocata
Sulle Mibo si assiste ad un aumento considerevole di call a strike 17500, 18500 e 19500. Nuovi ingre
Andiamo a riprendere quanto detto nel video TRENDS postato venerdi scorso (click here). Purtropp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u