Green Investor Day: l’appuntamento con la terza edizione è l’8 maggio

Scritto il alle 18:30 da Redazione Finanza.com

La terza edizione del “Green Investor Day”, l’evento nazionale per la finanza e le imprese green, sta per arrivare. La manifestazione, organizzata da VedoGreen, si terrà prossimo giovedì 8 maggio, alle ore 10 presso il Centro Congressi Stella Polare (Porta Sud) – Sala Libra – Fiera Milano di Rho. L’innovazione tecnologica sarà il tema centrale del Green Investor Day,  che verrà ospitato all’interno di Solarexpo – The Innovation Cloud, la fiera internazionale dedicata all’integrazione delle tecnologie energetiche low carbon per edifici, reti e città intelligenti.

Il “Green Investor Day”, dedicato all’incontro tra impresa green e finanza, si articola in due tavole rotonde, che si svolgeranno nel corso della giornata: durante la mattinata istituzioni finanziarie, banche e investitori, avranno l’opportunità di incontrare il top management di società quotate e private operanti nel settore green che illustreranno business model, strategie di sviluppo e innovazione, mentre nel pomeriggio esponenti del mondo finanziario si confronteranno su tematiche di rilievo quali trend e potenzialità di sviluppo del settore, accesso al capitale necessario per finanziare l’innovazione, tendenze dell’M&A e nuovi mercati emergenti.

Le aziende che parteciperanno al “Green Investor Day” sono invece THOLOS, TERNIENERGIA, PLASTICA ALFA, KINEXIA, ICASCO, BIANCAMANO e LADURNER ENERGY.

“La quotazione in Borsa rappresenta la principale opzione per crescita, visibilità e internazionalizzazione – spiega Anna Lambiase, amministratore delegato di VedoGreen – dell’industria green italiana, nonché valido canale alternativo per finanziare l’innovazione. E’ questa infatti la strada che molte società stanno percorrendo con successo nel mercato dei capitali; il valore complessivo in termini di capitalizzazione delle quotate in Italia è pari a 1,6 miliardi di euro, con una crescita del 63% rispetto allo scorso anno, trainata da un numero crescente di Ipo e da una performance borsistica di +24%. Nel nostro Paese le società green rappresentano uno dei principali driver di competitività dell’industria italiana: VedoGreen porta soluzioni di finanza straordinaria alle aziende del database che vogliono cogliere l’opportunità di presentare la propria equity story, i risultati economico-finanziari e le strategie di crescita al “Green Investor Day” che si propone di favorire l’incontro tra domanda e offerta di capitale”.

VedoGreen ha ampliato nel 2014 il proprio indice con l’ingresso di 8 nuove società italiane quotate con una raccolta complessiva di 87 milioni; compongono l’indice VEDOGREEN: Alerion CleanPower, Ambienthesis, Biancamano, EEMS, Enertronica, Ergy Capital, Falck Renewables, Fintel Energia Group, Frendy Energy, Gala, GreenItaly1, Gruppo Green Power, Industria e Innovazione, Innovatec, Isagro, K.R. Energy, Ki Group, Landi Renzo, Sacom, TE Wind, Ternienergia.

 

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Inflation linked scontano tutto e diventano cari per le prospettive 2022-2023? Se parliamo di INF
Ieri Wall Street ha fatto festa, chiusa per festività. Non perché era il Blue Monday (dai che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Le mosse della FED hanno messo paura ai mercati ma al momento il mercato regge. Merito anche dei
Ftse Mib. Dopo il rimbalzo che ha caratterizzato la parte finale del 2021, il nostro indice ha ragg
Oggi, in occasione del Martin Luher King Day, è giornata di festa per il mercato americano. I dati
Per il rotto della cuffia, quindi, sembra che l’abbiamo svangata. Come vi ho illustrato nel we
Venerdì mattina, prima dell'uscita dei dati relativi alle vendite al dettaglio abbiamo scritto.
Guest post: Trading Room #426. Malgrado tutto possiamo dire che siamo entrati in una fase interloc